30 gennaio 2015

Identità Golose 2015, il programma

Il calendario completo con tutti gli interventi del congresso di alta cucina

Identità Golose 2015 – conferenze, degustazioni, show-cooking e lezioni di cucina

Cosa ci riserverà questa edizione di Identità Golose 2015? Sicuramente un calendario ricchissimo di appuntamenti da non perdere.

“Il mondo del piccante e quello del dessert, le Identità di pasta e le Identità di pane che si riflettono in quelle di pizza perché la seconda è la logica evoluzione della prima. E ancora il mondo della cucina naturale, che spesso è sinonimo di cultura vegetariana e vegana. Ma noi di Identità Golose andiamo oltre e non ci scordiamo di essere onnivori”.

Con queste parole Paolo Marchi, creatore e curatore di Identità Golose, ha presentato il ricco programma dell’undicesima edizione del congresso dedicato alla cucina d’autore.

In programma a Milano dall’8 al 10 febbraio prossimi, Identità Golose 2015 richiamerà molti dei più importanti chef italiani e internazionali.
Questa edizione, ricca di sorprese e novità, avrà come tema Una sana intelligenza andando a rafforzare il lavoro fatto lo scorso anno il cui focus era Una golosa intelligenza.

Tre giorni di conferenze, degustazioni, show-cooking e lezioni di cucina. Le più autorevoli figure del settore ci aiuteranno a capire i cambiamenti planetari del mondo alimentare anche in vista di Expo 2015.

Entriamo ora nello specifico e vediamo il programma di Identittà Golose 2015 da vicino. Domenica 8 gennaio grandi chef italiani e stranieri in programma in Sala Auditorium racconteranno il loro connubio tra gola e benessere, a partire da Alain Ducasse. In Sala Blu 1 spazio alla prima edizione di Identità Montagna, mentre in Sala Blu 2 andrà in scena il mondo delle verdure di Identità Naturali.

Lunedì 9 gennaio nella Sala Auditorium proseguiranno gli incontri all’insegna di Una Sana Intelligenza con grandi chef italiani e internazionali, tra tutti Massimo Bottura, Carlo Cracco, Heinz Beck, Sean Brock e Virgilio Martinez. Sempre in Auditorium, tornerà sul palcoscenico Identità di Sala con la partecipazione di Marco Giallini. La Sala Blu 1 celebrerà la prima edizione di Identità Piccanti con chef in arrivo da tutto il mondo, mentre la Sala Blu 2 focalizzerà l’attenzione sul mondo dei lievitati con un nuovo appuntamento di Identità di Pane e Pizza.

Martedì 10 gennaio, terzo e ultimo giorno di Identità Golose Milano, sarà come sempre dedicato al mondo della pasticceria e alla regione ospite. La Sala Blu 1 parlerà a tutto tondo della Pasta dialogando con chef sia italiani che stranieri, mentre la Sala Blu 2 arricchirà il programma con la prima edizione di Identità Estreme.

Identità Golose 2015 - Massimo Bottura

Ecco il programma completo di Identità Golose 2015, il congresso dedicato alla cucina d’autore in programma al MiCo di via Gattamelata da domenica 8 a martedì 10 febbraio 2015.
Domenica 8 Febbraio
Sala Auditorium (A) – Una sana intelligenza
10.00 Pietro Leemann (Joia – Milano)
10.45 Alain Ducasse e Romain Meder (Plaza Athénée – Parigi)
11.30 Enrico Crippa (Piazza Duomo, Alba – Cuneo)
12.15 Brett Graham (The Ledbury – Londra)
13.00 PAUSA
14.15 David Toutain (David Toutain – Parigi)
15.00 Davide Scabin (Combal.zero – Rivoli, Torino)
15.45 Davide Oldani (D’O, Cornaredo – Milano)
16.30 Antonia Klugmann (L’Argine a Vencò – Dolegna del Collio, Gorizia)
17.15 Eneko Atxa (Azurmendi – Larrabetzu, Spagna)
18.00 Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Il Luogo di Aimo e Nadia – Milano)

Sala Blu 1 – Identità di Montagna
10.15 Antonio Borruso (Umami a Bormio – Sondrio)
11.10 Alessandro Gilmozzi (El Molin – Cavalese, Trento)
12.05 Stefano Ghetta (L’Chimpl – Vigo di Fassa,Trento)
13.00 PAUSA
14.10 Nadia Moscardi (Elodia – L’Aquila)
15.00 Alessandro Dal Degan (La Tana – Asiago, Vicenza)
15.50 Christian Milone (Trattoria Zappatori – Pinerolo, Torino)
16.40 Norbert Niederkofler (St. Hubertus – Badia, Bolzano)
17.30 Riccardo Gaspari (El Brite a Cortina d’Ampezzo – Belluno)

Sala Blu 2 – Identità Naturali
10.15 Loretta Fanella (Pasticciere Consulente)
11.10 Simone Salvini (Organic Academy)
12.05 Daniela Cicioni (consulente di cucina vegana)
13.00 PAUSA
14.00 Fabio Abbattista (Leone Felice – Erbusco, Brescia)
14.45 Simone Tondo (Roseval – Parigi)
15.30 Sergio Bastard (Casona del Judío – Santander, Spagna)
16.15 Matteo Aloe (Berberè – Bologna)
17.00 Femke van den Heuvel (VlamindePan – Haarlem, Olanda)
17.45 Cristina Bowerman (Glass Hostaria – Roma)

Lunedì 9 Febbraio
Sala Auditorium (A) – Una sana intelligenza

10.00 Carlo Cracco (Cracco – Milano)
10.45 Daniel Humm e Will Guidara (Eleven Madison Park e NoMad, NY)
11.30 Virgilio Martinez (Central – Lima, Perù)
12.15 Massimo Bottura (Osteria Francescana – Modena)

Sala Auditorium (A) – Identità di Sala
13.00 Noi di Sala e Alma presentano: “Il Signore non è servito” con Marco Giallini
13.40 PAUSA
14.15 Niko Romito (Reale – Castel di Sangro, Aquila)
15.00 Sean Brock (Husk – USA)
15.45 Jason Atherton (Jason Atherton – Londra)
16.30 Heinz Beck (La Pergola del Rome Cavalieri – Roma)
17.15 Enrico Bartolini (Devero – Cavenago Brianza, Monza Brianza)
18.00 Vladimir Mukhin (White Rabbit – Mosca)

Sala Blu 1 – Identità Piccanti
10.15 Enrico Panero (Da Vinci a Eataly Firenze)
11.10 Dylan Jones e Bo Songvisava (Bo.lan – Bangkok, Tailandia)
12.05 Haruo Ichikawa e Lorenzo Lavezzari (Iyo, Milano)
13.00 PAUSA
14.10 Michele Biagiola (Le Case, Macerata)
15.00 Caterina Ceraudo (Dattilo – Strongoli, Crotone)
15.50 Bryce Shuman (Betony, NY)
16.40 Carlo Liuzzi (Farmacia Balboa, Tricase – Lecce)
17.30 Gianluca Fusto (Gianluca Fusto Consulting)

Sala Blu 2 – Identità di Pane e Pizza (in collaborazione con Petra® Molino Quaglia)
10.15 Francesca Morandin e il mondo senza glutine (consulente)
11.10 Gabriele Bonci (Pizzarium – Roma)
12.05 Federica Racinelli (bakery R&D e docente) e Martino Faccin (Panificio Faccin, Vicenza)
13.00 PAUSA
14.10 Franco Pepe (Pepe in Grani – Caiazzo, Salerno)
15.00 Simone Padoan (Tigli – San Bonifacio, Verona)
15.50 Renato Bosco (Saporè – San Martino Buonalbergo, Verona)
16.40 Alberto Morello (Gigi Pipa – Este, Padova)
17.30 Vitantonio Lombardo e Angelo Rumolo (Locanda Severino e Grotto Pizzeria Castello -
Caggiano, Salerno)

Martedì 10 Febbraio
Sala Auditorium (A) – La regione ospite: il Veneto

10.00 Carlo Cracco (Cracco Milano)
10.15 Lorenzo Cogo (El Coq – Marano Vicentino, Vicenza)
11.00 Giancarlo Perbellini (Casa Perbellini – Verona)
11.45 Lionello Cera (Antica Osteria Cera – Campagna Lupia, Venezia)
12.30 Gian Pietro e Giorgio Damini (Damini & Affini – Arzignano, Vicenza)
13.15 PAUSA
14:15 King of Catering

Sala Auditorium (A) – Dossier Dessert (in collaborazione con l’École du Grand Chocolat Valrhona)
14:45 Corrado Assenza (Caffè Sicilia – Noto, Sicilia)
15.30 Kei Kobayashi (Kei – Parigi)
16.15 Christoph Lindpointner (Dallmayr – Monaco)
17.00 Josep Maria Rodrìguez Guerola (La Pastisseria Barcelona – Barcellona)

Sala Blu 1 – Identità di Pasta
10.15 Marianna Vitale (Sud – Quarto, Napoli)
11.10 Christian e Manuel Costardi (Cinzia da Christian e Manuel – Vercelli)
12.05 Luca Fantin (Ristorante della Bulgari Ginza Tower – Tokyo)
13.00 PAUSA
14.00 Andrea Berton (Ristorante Berton – Milano)
14:45 Enrico Croatti (Dolomieu – Madonna di Campiglio, Trento)
15.30 Davide Scabin (Combal.Zero – Rivoli, Torino)
16.15 Tony Mantuano (Spiaggia – Chicago)
17:00 Viviana Varese (Alice – Milano)
17.45 Massimo Bottura (Osteria Francescana – Modena)

Sala Blu 2 – Identità Estreme
10.15 Roberta Pezzella (Panificio Bonci – Roma)
11.10 Pasquale Torrente (Al Convento – Salerno)
12.05 Daniel Burns (Luksus – New York): stellato senza vino
13.15 PAUSA
14.10 Paolo Lopriore (Kitchen del Grand Hotel – Como)
15.00 Poul Andrias Ziska (Koks – Tórshavn, Isole Fær Øer)
15.50 Roberto Flore (Nordic Food Lab – Copenhagen)
16.40 Sergio Capaldo (La Granda a Eataly) e Marco Stabile (Ora d’Aria – Firenze)
17.30 Manuele Senis (Fradis Minoris – Pula, Cagliari)

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.