25 settembre 2015

I mille volti della Chef Silvia Baracchi

Dai Grapes Stomping Parties alle lezioni di cucina

La Chef Silvia Baracchi insieme a Silvia Baracchi

Luxgallery non poteva di certo mancare alle Feste di pigiatura dell’Uva più celebri, divertenti e mondane d’Italia, quelle organizzate nella sua splendida Locanda Il Molino dalla Chef Michelin Silvia Baracchi.

Anche quest’anno una mole di ospiti scelti e di clienti si è riversata negli spazi in suggestivo stile rustico antico gestiti da una donna che è un talento quanto a creatività e voglia di fare, per indossare abiti da contadini di un tempo e pigiare a piedi nudi una piccola parte del raccolto proveniente da una delle zone più belle del nostro Paese: i dintorni di Cortona.

Silvia Baracchi ha ereditato la Locanda il Molino dai genitori, dove racconta che sin da bambina passava la maggior parte del suo tempo in cucina a osservare e sperimentare. La sua passione per il cibo genuino e la raffinatezza di palato, basate tuttavia entrambe su pietanze semplici e “senza troppi voli pindarici” – come è solita dire lei stessa – è un dono che possiede da sempre, tanto che negli anni ha conquistato la tanto ambita stella Michelin e, dopo la Locanda, ha inaugurato il più straordinario Relais & Chateaux della Toscana, Il Falconiere (aperto tuttavia soltanto nella stagione estiva), mentre di recente la famiglia ha inaugurato l’originale Bottega Baracchi proprio all’ingresso della meravigliosa Cortona. Si tratta di un concept shop assolutamente da visitare per la particolarità di come si presenta, a metà tra un ristorante, un wine bar e un negozio di eccellenze toscane. La struttura offre dalla colazione, al pranzo, alla merenda, fino all’aperitivo, cena e oltre, dove il classico della cucina mediterranea si abbina alla perfezione con finger food fantasiosi all’avanguardia.

Locanda del Molino, Cortona

“Al vino nello specifico è dedicato il Baracchi Wine Resort all’interno de Il Falconiere – spiega Silvia Baracchi – con 22 ettari di vigneti in tre diverse località, tutte scelte con cura per essere esposte a mezzogiorno. Produciamo differenti tipologie di vini, i quali sono curati in primo luogo da mio marito Riccardo essendo la sua passione e portano nomi studiati come Astore, Smeriglio o Ardito, derivanti dagli omonimi rapaci. All’interno della nostra cantina è possibile fare visite accompagnati da Riccardo o da nostro figlio Benedetto, degustazioni, osservare le operazioni nei vigneti tutte svolte a mano, oppure in questo periodo dell’anno partecipare ai nostri fantastici Grapes Stomping Parties, divertendosi a pigiare l’uva nelle tinozze in abiti tipici e a suon di musica come si faceva un tempo”.

Infine, non si interrompono mai i tour e soprattutto le lezioni di cucina che Silvia Baracchi organizza per i suoi ospiti: tantissimi sono infatti gli stranieri tentati di estrapolare qualche segreto per riprodurre l’eccellenza della cucina italiana, singolarmente seguiti dalla Chef più simpatica d’Italia, o divisi in piccoli gruppetti con insegnamenti a tema: dal come fare la pasta ai secondi, dai dolci alla produzione di formaggio.

Grapes Stomping Parties alla Locanda del Molino di Silvia Baracchi a Cortona

Informazioni utili
Azienda Agricola Baracchi
Località Cegliolo, 21
52044 Cortona (Arezzo)
Tel: 0575 612679
Web: www.baracchiwinery.com
Mail: info@baracchiwinery.com

Locanda del Molino
Località Montanare 10
52044 Cortona (Arezzo)
Tel: 0575 614016
Web: www.locandadelmolino.com
Mail: info@locandadelmolino.com

Chiara Giacobelli

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.