Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Homi settembre 2014, tendenze

Homi settembre 2014, tendenze

Le novità per la casa viste in fiera

homi-settembre-20141

Oggi si chiude il sipario sulla seconda edizione di Homi, la fiera che da gennaio 2014 ha preso il posto del Macef.

Ben 1.300 aziende, di cui oltre il 20% estere, hanno sfruttato i 60.000 metri quadri di spazio espositivo per presentare le ultime novità del settore abitare e non solo. Da quest’anno infatti i padiglioni di Rho Fiera accolgono satelliti tematici – Living Habits, Home Wellness, Fragrances & Personal e Care, Fashion & Jewels, Gifts & Events, Garden & Outdoor, kid Style, Home Textiles, Hobby & Work – a cui si affiancano aree speciali destinate a rendere la permanenza in fiera un’esperienza ricca e piacevole.

Luxgallery ha partecipato alla kermesse milanese per conoscere in anticipo le novità di design più accattivanti.

Confermano la loro presenza in fiera i marchi provenienti dal mondo della moda come Missoni Home, Alviero Martini Prima Classe (presso lo stand Comptab, società che dal 2009 produce e distribuisce in tutto il mondo i prodotti dell’azienda milanese Compagnia del Tabacco) e Liu Jo.

Ha poi attirato la nostra attenzione la collezione di complementi d’arredo in cartone ondulato NextMade, brand nato dalla collaborazione tra NextMaterials – spin-off del Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM) – e Ghelfi Ondulati. L’azienda ha portato a Homi 2014 diverse tipologie di prodotti: i depuratori antibatterici a forma di cactus, i diffusori di fragranze Cactus Scent, la riproduzione in cartone a grandezza naturale di importanti e diversificate opere d’arte tra le quali la Venere di Milo e il David di Michelangelo e infine i busti artisitici 3dMaxi.

Nel padiglione dedicato all’home textiles abbiamo potuto toccare con mano la nuovissima collezione homewear “Happiness for Caleffi”, ammirare da vicino la biancheria per il bagno e la camera da letto che Pantone lancia in anteprima in partnership con Bassetti, e osservare dal vivo come la designer Marta Giardini abbia utilizzato gli antichi blocchi del museo Zucchi per “timbrare” le lenzuola e i complementi d’arredo della linea Zucchi Collection of Antique Handblocks.

Passando all’area kitchen, ecco che gli stand Smeg e Kitchen Aid hanno messo in vetrina le ultime coloratissime novità da sfoggiare tra i fornelli di casa.

Non perdete nella gallery anche gli altri prodotti di design fotografati a Homi, firmati da Millefiori, Seletti, Slide e Creativando.