2 febbraio 2016

Homi 2016, tendenze

Le novità per la casa viste in fiera

Candele Maria Buytaert

Ieri si è chiuso il sipario sulla quinta edizione di Homi, il Salone degli Stili di Vita che da gennaio 2014 ha preso il posto del Macef.

“Dopo anni di duro lavoro, il prodotto più importante del nostro portafoglio manifestazioni – ha dichiarato a fine giornata Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano – ha visto un aumento, seppur leggero, di visitatori che testimonia una vera e propria inversione di tendenza”.

Ben 1.400 aziende, per il 20% estere, hanno presentato agli 81.450 visitatori le ultime novità del settore abitare ma non solo. Da due anni, infatti, i padiglioni di Rho accolgono satelliti tematici che strizzano l’occhio anche al mondo della moda, dagli accessori fashion ai biioux, esplorati in lungo e in largo dalla mostra “Prêt-à-porter – Il  Bijou  italiano, 1968-2001”.

Il mondo della bigiotteria farà tappa anche al Palazzo Reale di Milano dal 19 febbraio al  2 marzo in occasione della mostra gratuita “L’arte  Del  Bijou – Bijoux  italiani  dalla  Dolce  Vita  al  Prêt-à-Porter”.

Luxgallery ha partecipato alla kermesse milanese per conoscere in anticipo le novità di design più accattivanti.

Confermano la loro presenza in fiera i marchi provenienti dal mondo della moda come Missoni Home, Liu Jo Casa e Alviero Martini.

Ha poi attirato la nostra attenzione nel padiglione “Fragrances & Personal Care” la collezione di candele colorate di Maria Buytaert. Si tratta di prodotti fatti a mano in Germania che hanno la particolarità di consumarsi aprendosi in riccioli di cera artistici. Colore e profumi anche agli stand Millefiori e Yankee Candle che ha presentato nuove fragranze – Verbena, White Tea e Vanilla -  e ha ampliato la sua celebre gamma di profumazioni senza fiamma con quattro nuovi eleganti design del bruciatore Scenterpiece Easy MeltCup nei colori pastello di tendenza.

Passando all’area kitchen, abbiamo toccato con mano le porcellane di lusso Portmeirion, Sambonet e Rosenthal, il set da caffè  ispirato a Pinocchio di Brandani, e le pentole Moneta personalizzate da Pantone che dopo aver esplorato l’universo tessile con Bassetti debutta anche tra i fornelli di casa.

Smeg e KitchenAid hanno presentato prodotti come sempre coloratissimi mentre nello stand Villeroy & Boch è già sbocciata la primavera grazie a complementi per la tavola decorati con motivi floreali o ispirati alla Pasqua.

Abbiamo avvistato allo stand della veneta Manie Bag Fabrizio Corona che ha presentato la nuova linea di borse Si Puede. La voglia di rivalsa del paparazzo più discusso d’Italia, oggi affidato ai servizi sociali dopo tre anni di pena scontati nel carcere di Opera, si esprime attraverso una linea di borse in similpelle per lei e per lui ispirata alla sua vicenda umana e al suo stile rock.

Calato il sipario su Milano, Homi si prepara alla seconda edizione a stelle e strisce in programma dal 14 al 17 maggio 2016 al Javits Convention Center di New York. L’anno si chiuderà con la classica  edizione  autunnale di Homi che tornerà a Fiera Milano dal 16 al 19 settembre.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.