Luxgallery > Fashion > Abbigliamento > H&M dopo Kenzo lancia un nuovo brand

H&M dopo Kenzo lancia un nuovo brand

Dopo il successo di Kenzo x H&M, il colosso svedese lancia un nuovo brand e ha annunciato che terminerà la partnership con il calciatore David Beckham

P-Eleven-by-HM

Il 2017 sarà l’anno di P Eleven by H&M.

Non sono ancora usciti i conti definitivi che decreteranno il successo di Kenzo x H&M, la capsule collection, firmata da Carol Lim e Humberto Leon di Kenzo per H&M che ha sbancato i negozi lo scorso 3 novembre, che il colosso di moda democratica è pronto a lanciare un nuovo progetto di business. 

H&M insomma non ha nessuna intenzione di arrestare la sua marcia e, stando a quanto annunciato dal magazine Drapers, nel corso del prossimo anno verrà lanciata P Eleven, la sesta etichetta oltre H&M del Gruppo.

Per il debutto della nuova label la città scelta è Londra. Stando ai ben informati il primo store di P Eleven aprirà infatti al 224 di Regent Street, al posto di Banana Republic a pochi passi dai flaship store di H&M e Cos.

Per sapere il posizionamento del nuovo brand di H&M bisognerà aspettare ancora qualche settimana al momento infatti non ci sono indiscrezioni sullo stile e la fascia prezzo.
Quel che si sa però è che, dopo Cos, Monki, Weekday, Cheap Monday e & Other Stories, gli amanti dello stile indiscusso del mondo H&M avranno una nuova label a cui affezionarsi: P Eleven.

Nelle intenzioni del Gruppo svedese ci sarebbe anche quella di lanciare sul mercato, sempre nel 2017, anche altri marchi andando così a completare la già importante offerta di H&M conquistando altre fette di mercato.

Nel frattempo continua l’impegno di H&M per un mondo migliore.
Approfittando della forte affluenza nei negozi H&M per la vendita della capsule Kenzo x H&M, il marchio ha lanciato un’iniziativa charity che proseguirà fino al prossimo 31 dicembre.

Per ogni gift card H&M acquistata in questo lasso di tempo, la H&M Foundation farà una donazione per aiutare Unhcr in diversi Paesi al mondo, tra cui Etiopia, Malesia, Pakistan, Sud Sudan e Siria. La campagna sarà attiva in circa 4mila negozi H&M in 48 mercati in tutto il mondo.
Sostenitrice della campagna è Alek Wek, top model ed ex rifugiata dal Sudan, che è anche ambasciatrice della H&M Foundation e di Unhcr.

Alek Wek per HM Foundation