28 aprile 2015

Guido Damiani premiato da Mattarella

Eccellenza del made in Italy

Guido Damiani premiato da Mattarella

Ieri in occasione della Giornata della Qualità Italia, si sono celebrate le imprese che promuovono l’immagine, lo stile e l’eccellenza del made in Italy nel mondo.

L’iniziativa, giunta alla sua 20esima edizione, è promossa dal Comitato Leonardo, nato nel 1993 dall’idea comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’Istituto Nazionale per il Commercio Estero (I.C.E.) e di un gruppo di imprenditori, con l’obiettivo di diffondere e rafforzare l’immagine di eccellenza dell’Italia nel mondo.

Tra i Soci del Comitato Leonardo – Italian Quality Committee – le aziende che godono di una reputazione internazionale di tutto rispetto come Ferrari, Prada, Tod’s, Ferrero, Loro Piana, Luxottica, e Marzotto.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito ieri in Quirinale i Premi Leonardo 2014, alla presenza del viceministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, della presidente del Comitato Leonardo Luisa Todini e del presidente dell’ Ice Riccardo M. Monti.

Tra i premiati, Guido Damiani, omaggiato con il Premio Leonardo Qualità Italia 2014 per aver portato l’azienda di famiglia a primeggiare per qualità e vocazione all’export.

“É un grande onore ricevere questo premio che rappresenta un’ulteriore conferma di quanto Damiani sia apprezzata in tutto il mondo per lo stile, il design e l’artigianalità manifatturiera tutta italiana delle sue creazioni. Il premio di oggi è la dimostrazione che continuare ad affermare nel mondo la qualità dei prodotti made in Italy porta i suoi frutti. Il nostro made in Italy fa base a Valenza, la patria che ha dato origine alla migliore tradizione gioielliera italiana. Mio nonno, Enrico Damiani, disegnava e produceva gioielli con diamanti dal 1924. Per noi che vendiamo un prodotto artigianale, fatto a mano, uno alla volta, il premio Leonardo è ancora più importante ed è un ulteriore riconoscimento di quanto sia apprezzata la qualità dei nostri prodotti”, ha dichiarato il Presidente del Gruppo Damiani.

Omaggiati con lo stesso premio anche Dainese Spa (presidente: Lino Dainese), Dallara (ad Andrea Pontremoli) e Rubelli Spa (presidente: Alessandro Favaretto Rubelli).

A Nerio Alessandri, presidente di Technogym, è stato assegnato il Premio Leonardo 2014, riservato a un personaggio che si è particolarmente distinto nel promuovere l’immagine dell’Italia nel mondo.

Il Premio alla carriera è andato a Rosita Missoni Jelmini, presidente onorario di Missoni, tra i rappresentanti dell’eccellenza della moda e del design italiano nel mondo, mentre a il Premio Leonardo International 2014 è stato assegnato a Jeffrey R. Immelt, presidente e ad di General Electric.

Rosita Missoni premiata da Mattarella

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.