Le guide del lusso Arte
Gallerie d’arte

Gallerie d’arte

- Pinacoteca d’Arte Francescana (Via Imperatore Adriano 79, Lecce) Ospitata nel Palazzo Fulgenzio, la collezione comprende un centinaio di dipinti risalenti al periodo che va dal sedicesimo al diciannovesimo secolo, molti dei quali appartenuti ai conventi francescani pugliesi. Al primo piano si può visitare la mostra permanente di Padre Raffaello Pantaloni, invitato negli anni 30 a Lecce per realizzare gli affreschi della parrocchia di S. Antonio a Fulgenzio. Vale la pena ricordare anche il Ninfeo, ospitato nello stesso edificio.

- Donazione G.Faliva-E.Pignatelli (primo piano del Castello Carlo V, Lecce)
Mostra che racchiude le donazioni dei due artisti che hanno regalato all’amministrazione comunale di Lecce dipinti e sculture di notevole interesse artistico e culturale. Una di queste opere, in particolare la scultura “Germinazione”, in vetroresina alta otto metri e mezzo, omaggio al Barocco leccese, da giugno 2010 è stata collocata al rondò all’ingresso nord di Lecce, sulla superstrada proveniente da Brindisi.

- Museo Diocesano d’Arte Sacra (Palazzo dell’Antico Seminario, Piazza Duomo, Lecce)
Un museo che ospita dipinti, sculture, argenti e paramenti liturgici che testimoniano il percorso artistico della Diocesi e il ruolo svolto dalla Chiesa nella vita dei cittadini. Particolarmente degni di nota i dipinti, che vanno dalla fine del 400 a fine 700: dalla tavola veneziana con la Madonna del Carmine alla Madonna del Rosario del pittore leccese Oronzo Tiso; dalla grande pala di Paolo Finoglio al dipinto Pasce oves meas probabile opera di N. Poussin. Da vedere anche il Tronetto dell'argentiere Gaetano Starace, destinato ad accogliere l'ostensorio nelle solenni esposizioni.

- Il Grifone Arte Contemporanea (Via Palmieri 20, Lecce)
Galleria d’arte contemporanea che ospita a intervalli regolari mostre d’arte di artisti provenienti sia dall’estero, sia dall’Italia. Ad aprile, per esempio, è in programma la personale di pittura dal titolo “Casette Suite” dell’artista statunitense Barbara Marks.

- Primo Piano LivinGallery (Viale G. Marconi 4, Lecce)
Si tratta di una galleria d’arte contemporanea locata al piano nobile di un palazzo ottocentesco, nel cuore di Lecce, fondata nell’aprile del 2004 dalle sorelle Maria Rosaria e Dores Sacquegna. Dalla fondazione ad oggi l’attività non si è mai fermata portando in Puglia artisti internazionali, performances, rassegne di video art, seminari, meeting e workshop.

Musei

Musei

- Museo Provinciale Sigismondo Castromediano (Viale Gallipoli 28, Lecce) Museo che ospita interessanti reperti archeologici risalenti fin dal periodo preistorico in cui poter approfondire la storia del Salento dalle origini ad oggi. Interessanti i resti riferiti alle dominazioni messapica e romana. All’interno del museo si trova anche una pinacoteca che raccoglie dipinti risalenti al periodo che va dal 1400 al 1700. Chiuso la domenica pomeriggio.

- Museo della Cartapesta (allestito presso le sale al piano terra del Castello Carlo V, Lecce)
Inaugurato il 20 dicembre 2009, deve la sua realizzazione alla collaborazione tra il Mibac, la Sovrintendenza Bap per le province di Lecce, Brindisi e Tarano e il Comune di Lecce. Attraverso un percorso multimediale fatto di video, immagini, ricostruzioni si scopre un’attività artigianale divenuto un simbolo della città: la lavorazione della cartapesta, che ancora si può vedere tra i vicoli antichi della città. La collezione è composta da 80 opere dei maggiori artisti leccesi, dal XVIII secolo ad oggi.

- Museo del Teatro Romano (Via degli Ammirati, Lecce)
Annesso al teatro si trova il museo allestito dalla Fondazione Memmo, allestito in un palazzo seicentesco che contiene reperti provenienti dagli scavi del teatro, un testimonianza del periodo romano nella vita salentina. Ma non solo, di grande effetto scenico sono infatti le nove maschere teatrali provenienti dalla Villa Adriana di Tivoli. Infine, un grande plastico ricostruisce l’antica Lupiae (Lecce) in età imperiale romana. Chiuso la domenica.

- Museo Faggiano (Via Ascanio Grandi, 56 Lecce)
Si tratta di un edificio storico – archeologico privato ubicato nel centro storico di Lecce. Nato per caso otto anni fa quando il proprietario Luciano Faggiano, costretto a rompere i pavimenti per cambiare i tubi dell’acqua, vide riaffiorare testimonianze storico-archeologiche di notevole importanza. La casa si è trasformata così in un sito archeologico che racconta 2000 anni di storia: tra le opere tombe, cisterne, granai, camminamenti, vasche e molto altro.

- Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale (Via Monte San Michele 4, Lecce)
Ospita una collezione di oggetti che i missionari dei Frati minori hanno raccolto durante i loro pellegrinaggi in Oriente. Tra questi arazzi, statue, strumenti musicali, erbari, conchiglie, esemplari di fauna terrestre e marina. Un museo che va inoltre continuamente arricchendosi di donazione dell’Università del Salento, del WWF e di Legambiente.

Newsletter Feed RSS

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.