Luxgallery > Gusto > Chef e Ricette > Guida Michelin 2017

Guida Michelin 2017

E' stata presentata a Parma la nuova Guida Michelin 2017, scopriamo tutti i ristoranti stellati della Rossa 2017

guida_michelin-2017

La Guida Michelin 2017 non ha più segreti.
Presentata questa mattina, 15 novembre, al Teatro Regio di Parma, la nuova edizione della Guida Michelin, la numero 62, non ha mancato di riservare grandi sorprese.

Sono 343 in totale le stelle in Italia sulla Guida Michelin 2017, 9 in più rispetto all’edizione 2016, così ripartite: 8 3 Stelle, confermati dunque i migliori ristoranti d’Italia, 41 2 Stelle, 3 in più rispetto allo scorso anno e 5 novità, e 294 1 Stella, 6 in più confrontandolo con il dato 2016 e ben 28 novità.

Il protagonista assoluto di questa edizione 2017 della Guida Michelin  è sicuramente lo Chef Enrico Bartolini.
Se il ristorante Il Devero a Cavenago di Brianza perde le 2 Stelle proprio per il cambio chef, ecco che Bartolini conquista 2 Stelle Michelin con il neonato ristorante che porta il suo nome al Mudec a Milano e conquista 1 Stella anche negli altri due ristoranti aperti, ovvero alla Trattoria Bartolini a Castiglione della Pescaia, chef Marco Ortolani, e a Casual a Bergamo Città Alta, chef Cristian Carraro.

Se la Lombardia conferma il suo primato per numero di stellati, 58 ristoranti (2 3 Stelle, 7 2 Stelle e 49 1 Stella), ecco che il Piemonte riconquista la seconda posizione tra le regioni più premiate con 39 ristoranti stellati, 1 3 Stelle, 4 2 Stelle, 34 1 Stella, di cui 4 novità, mentre è il Lazio è la regione più dinamica, con 8 novità. Nella classifica per provincia è sempre Napoli la capolista con 23 ristoranti stellati.

La presentazione della Guida Michelin 2017 è stata anche l’occasione per il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, di annunciare l’idea di creare proprio nella cittadina emiliana da sempre votata alla cucina d’eccellenza un museo nazionale della gastronomia.

Guida Michelin 2017, Enrico Bartolini

I 3 Stelle Michelin della Guida Michelin 2017:
Niko Romito – Reale di Castel di Sangro (AQ)
Enrico Crippa – Piazza Duomo di Alba
Massimo Bottura – Osteria Francescana
Heinz Beck – La Pergola
Nadia Santini – Dal Pescatore
Massimiliano Alajmo – Le Calandre
Enrico Cerea – Da Vittorio
Riccardo Monco e Italo Bassi – Enoteca Pinchiorri

Nuovi 2 stelle della Guida Michelin 2017:
Enrico Bartolini al Mudec – Milano
Seta – Milano
Terra – Sarentino BZ
Locanda Margon – Trento/ Ravina TN
Danì Maison – Ischia NA

Nuovi 1 Stella della Guida Michelin 2017:
Da Francesco – Cherasco CN
La Madernassa – Guarene CN
21.9 – Piobesi d’Alba CN
Zappatori – Pinerolo TO
Casual – Bergamo BG
Felix Lo Basso – Milano
Lume – Milano
La Tavola – Laveno Mombello VA
La Veranda – Bardolino VR, ma dopo la stampa della guida lo chef lascia il ristorante
La Leggenda dei Frati – Firenze FI
La Trattoria Enrico Bartolini – Castiglione della Pescaia GR
Lux Lucis – Forte dei Marmi LU
Il Pievano – Gaiole in Chianti
Nostrano – Pesaro PU
Il Vistamare – Lido di Latina LT, ma dopo la stampa della guida lo chef lascia il ristorante
Aminta Resort – Gennazzaro RM
Assaje – Roma
Bistrot 64 – Roma
The Corner – Roma
Magnolia – Roma
Per Me – Roma
Piazzetta Milù – Castellammare di Stabia NA
Il Mosaico – Ischia/Casamicciola NA
Veritas – Napoli
Quintessenza – Trani BT
Pietramare – Isola di Capo Rizzuto KR
Accursio – Modica RG
Dal Corsaro – Cagliari

Guida Michelin 2017: perdone le 2 stelle
Oliver Glowig – Roma, per cessata attività
Il Devero – Cavenago di Brianza, trasferimento Chef

Guida Michelin 2017: Stelle soppresse
Castello di Trussio – Dolegna del Collio
Aquila Nigra – Mantova
Unico – Milano
La Locanda di Piero – Montecchio Precalcino
Al tramezzo – Parma
Il Cecchini – Pasiano di Pordenone
Il sole di Ranco – Ranco VA
Il Faluto di Pan – Ravello SA
All’Oro – Roma
Giuda Ballerino – Roma
Orso Grigio – Ronzone – TN
L’Accanto – Vico Equense NA

Guida Michelin 2017: perdono la stella per cessata attività
La Casa degli Spiriti – Costernano VR
Maso Franch – Giovo TN
Antica Osteria al Teatro – Piacenza
Vo – Torino
Il Povero Diavolo – Torriana RN