29 gennaio 2016

Guida Michelin 2016: ristoranti stellati in Piemonte

1 Tre stelle, 4 Due stelle e 31 Una stella

Combal.zero – Rivoli TO, Davide Scabin – Guida Micheli 2016

Terza regione per numero di Stellati, dopo Lombardia e Campania, è il Piemonte il protagonista assoluto della Guida Michelin 2016.

A fronte dei 2 ristornati di lusso che si sono guadagnati la segnalazione sulla 61esima edizione della Rossa, I Due Buoi di Alessandria capitanato dalla Chef Andrea Ribaldone e Al Castello, che vede spostarsi Marc Lanteri e il suo Il Baluardo da Mondovi a Grinzane Cavour, sono 4 i ristoranti che escono dalla prestigiosa guida ristoranti, per chiusura e no.

Ma quello che ha fatto davvero discutere è la decisione dei critici della Guida Michelin di togliere una Stella a Davide Scabin. Il suo Combal.zero, inserito nella splendida cornice del Museo d’Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, passa da 2 Stelle a 1.

Dal web alle cucine “amiche” sono arrivati moltissimi messaggi di solidarietà allo Chef considerato dai più la rock star per eccellenza, il mix di genio e sregolatezza.
Michael Ellis, il direttore mondo delle Guide Michelin, ha spiegato che la decisione di togliere la stella al Combal.Zero è stata inevitabile “Noi non amiamo togliere i riconoscimenti. Siamo molto conservativi. Ma nel caso di questo ristorante abbiamo fatto diverse visite, coinvolgendo anche un ispettore straniero, e non abbiamo trovato la qualità che giustificava le due stelle. Non abbiamo potuto fare altro”.

Davide Scabin, dal canto suo, ha detto che è stata una doccia fredda “Ero convinto di essere sotto osservazione per la terza stella, che magari sarebbe potuta arrivare l’anno prossimo. E invece mi hanno tolto la seconda”.
Racimolati i cocci in cucina, riportando su il morale della brigata, la nuova scalata di Davide Scabin e del suo Combal.Zero è inevitabile, visto il talento.

Ricapitolando, il Piemonte si aggiudica il terzo posto nella classifica delle regioni più stellate d’Italia sulla Guida Michelin 2016 con 1 Tre stelle, 4 Due stelle e 31 Una stella, un totale di 37 ristoranti di lusso sui 334 segnalati sulla Rossa 2016.

Vediamo ora l’elenco di tutti i ristoranti stellati del Piemonte presenti sulla Guida Michelin 2016:
3 Stelle Michelin 2016
Piazza Duomo – Alba CN

2 Stelle Michelin 2016
Antica Corona Reale-da Renzo – Cervere CN
Villa Crespi – Orta San Giulio NO
Al Sorriso – Soriso NO
Piccolo Lago – Verbania / Fondotoce VB

1 Stelle Michelin 2016
I Caffi – Acqui Terme AL
I Due Buoi – Alessandria
La Fermata – Alessandria Spinetta / Marengo AL
San Marco – Canelli AT
Il Cascinale Nuovo – Isola D’asti AT
Ca’ Vittoria – Tigliole AT
Il Patio – Pollone BI
Locanda del Pilone – Alba cN
Villa d’Amelia – Benevello CN
All’Enoteca – Canale CN
Marc Lanteri Al Castello – Grinzane Cavour CN
Il Centro – Priocca D’alba CN
Il Ritorante di Guido da Costigliole – Santo Stefano Belbo CN
La rei – Serralunga D’alba CN
Guido – Serralunga D’alba Fontanafredda CN
La Ciau del Tornavento – Treiso CN
Massimo Camia – La Morra NO
Pascia – Invorio NO
Tantris – Novara
Locanda di Orta – Orta San Giulio NO
Gardenia – Caluso TO
Combal.zero – Rivoli TO
La Credenza – San Maurizio Canavese TO
Casa Vicina – Eataly Lingotto – Torino
Magorabin – Torino
Vintage 1997 – Torino
Vo – Torino
Del Cambio – Torino
Dolce Stil Novo alla Reggia – Venaria Reale TO
Il Portale – Verbania / Pallanza VB
Cinzia da Christian e Manuel – Vercelli

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.