25 settembre 2015

Gucci riapre in Montenapoleone

La boutique della settimana

Gucci riapre in Montenapoleone

La rivoluzione dell’universo Gucci da parte di Alessandro Michele non si ferma sulla passerella.

Il nuovo direttore creativo della maison, osannato da pubblico e critica per la sua collezione primavera estate 2016 in scena nel primo giorno di Milano Fashion Week, ha pensato anche ad un nuovo concept per le boutique dove trovano spazio le sue prime collezioni.

Il flagship di Gucci in Via Montenapoleone a Milano, è il primo della rete globale di negozi del brand ad essere rinnovata, definendo i parametri del nuovo ambiente retail del marchio.

All’interno dello store, morbidi elementi, come poltrone di velluto, bilanciano superfici più ruvide ed elementi industriali, come i rivetti. Intarsi marmorei policromi, invece, producono effetti decorativi tridimensionali ai diversi piani, armoniosamente integrati con cemento funzionale.

Accostamenti di questo tipo, dove “gli opposti si attraggono”, si ripetono ovunque. Espositori tecnici e meccanici si confrontano con la morbidezza dei tessuti che decorano gli ambienti, lastre di metallo con un disegno geometrico brunito si sviluppano accanto ai tappeti rosso ciliegia e blu pavone, tavoli rotondi si confrontano con quelli rettangolari.

Gucci Montenapoleone 1

“Oggi, viviamo in un mondo di contrasti ed è questo che rende la vita interessante”, ha detto Alessandro Michele. “Il nuovo design dello store non solo unisce diversi elementi, confondendo i confini tra il tradizionale e il contemporaneo, ma anche permette ai vestiti e agli accessori di esprimere la loro personalità”.

Riconoscibile il tema del viaggio, un aspetto centrale del nuovo store design, nonché elemento costante nella storia di Gucci, in particolare mediante l’uso dei codici estetici del bagaglio, il baule in particolare, per crearne elementi decorativi.

“Il nuovo design del negozio è uno degli strumenti più importanti con i quali stiamo affermando la nuova identità Gucci, e non è un caso che lo stiamo presentando nel nostro flagship store di Montenapoleone, a Milano, in coincidenza con l’inizio della Settimana della Moda Donna”, ha confermato Marco Bizzarri, Presidente e Ceo di Gucci.

Gucci Montenapoleone 2

“La nuova visione contemporanea per il marchio sta prendendo vita in modo evidente attraverso molti punti di contatto con il cliente: le nuove collezioni di Alessandro, le nuove campagne pubblicitarie, le nuove vetrine dei negozi, il nuovo packaging e adesso un nuovo store concept. Non potremmo essere più orgogliosi di ciò che siamo stati in grado di raggiungere finora, per implementare la nostra nuova strategia di business”.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.