Luxgallery > Celebrità > Grace Kelly, anniversario morte: come ha reso ‘di lusso’ il Principato di Monaco

Grace Kelly, anniversario morte: come ha reso ‘di lusso’ il Principato di Monaco

Oggi il Principato di Monaco è uno dei posti più esclusivi al mondo e a renderlo tale è stato anche l'operato di Grace Kelly: in occasione dell'anniversario della sua morte, ecco qualche curiosità. 

rear-window-grace-kelly-swooping

Oggi il Principato di Monaco è uno dei luoghi più esclusivi al mondo, frequentato dalle celebrities più “in” che vogliono trascorrere giornate di vacanza tra il divertimento di maggior lusso e alloggiare con i comfort più esclusivi. A rendere tutto ciò possibile e a far diventare il Principato di Monaco un luogo unico al mondo fu anche l’operato della principessa Grace Kelly, scomparsa in un tragico incidente stradale oggi, 14 settembre, ben 34 anni fa.

Quando Grace Kelly sposò il principe Ranieri III e divenne a tutti gli effetti da attrice di punta del cinema hollywoodiano principessa di Monaco, il principato non versava nel suo periodo migliore: le pressioni francesi per una potenziale annessione del territorio erano forti, soprattutto perché ancora non c’era un erede maschio che potesse subentrare al trono di Ranieri III. Oltre a scongiurare questo pericolo dando al principe il tanto sospirato erede maschio, Alberto di Monaco, Grace Kelly trasformò negli anni il principato in un luogo esclusivo del quale le celebrities non avrebbero più potuto fare a meno.

Oggi grazie ai suoi divertimenti, primo fra tutti il Casinò, senza dimenticare lo stile di vita lussuoso che regna in tutto il Principato per le strade come negli hotel, Monaco è una meta turistica e di villeggiatura per reali, personaggi di culto della cultura come dello spettacolo che, ancora sognano i tempi da favola del matrimonio e delle feste di gala organizzati da Grace Kelly.