Luxgallery > People & Brand > Personaggi del Lusso > Gli Obama dopo Trump: la figlia Malia inizia a lavorare

Gli Obama dopo Trump: la figlia Malia inizia a lavorare

Per la figlia maggiore di Barack e Michelle uno stage estivo alla The Weinstein Co. prima di Harvard

Malia Obama

Tutta la famiglia Obama dovrà letteralmente voltar pagina e iniziare una nuova vita dopo gli otto anni alla Casa Bianca, in primis Malia e Sasha, che finalmente potranno vivere la loro adolescenza lontano dai riflettori.

Pare che la figlia maggiore di Michelle e Barack si stia già dando da fare.

Come riporta Page Six, Malia inizierà un importante stage a fianco dell’importante produttore cinematografico Harvey Weinstein, prima di iniziare il suo primo semestre ad Harvard.

Gli Obama sono molto amici di Weinstein e la moglie, Georgina Chapman: nel 2013 il Presidente, infatti, li ha ringraziati pubblicamente per “la loro amicizia e il sostegno”.

L’internato dovrebbe iniziare già nel mese di febbraio, dopo la vacanza di famiglia a Palm Springs.

La 18enne ha già una certa esperienza nello showbiz, con varie partecipazioni sul set di film e spettacoli televisivi.

La scorsa estate, la primogenita dell’ex Presidente degli Stati Uniti, è stata a New York alle prese con uno stage sul set di Girls, l’applaudita serie cult trasmessa dal canale TV americano HBO.

Già allora, la giovane Obama, grande appassionata di cinema e televisione, aveva rinunciato alle vacanze estive per seguire la realizzazione della nuova stagione del telefilm nato creato, diretto e recitato da Lena Dunham e da molti considerato l’erede di Sex and the city.

L’estate prima, Malia aveva sempre lavorato come assistente di produzione al film Extant con una delle attrici più in voga di Hollywood, Halle Berry.

Malia e Barack Obama

Lo stage con la Weinstein Co. nella sede di New York, quindi, aggiungerà un nuovo tassello al suo curriculum già di tutto rispetto e segnerà la fine del suo anno sabbatico: in autunno iniziarà il suo primo anno alla Harvard University, dove si unirà alla classe del 2021.