2 settembre 2015

Givenchy sfila a New York e apre lo show al pubblico

1200 inviti destinati a non addetti ai lavori

Riccardo Tisci – Givency sfila a New York

Givenchy sfilerà a New York il prossimo 11 settembre.

Già qualche settimana fa Riccardo Tisci aveva annunciato di voler presentare la sua collezione primavera estate 2016 non più a Parigi ma nella Grande Mela. Una scelta questa nata per rafforzare il rapporto con il mercato americano e supportare l’inaugurazione del nuovo flagship store newyorkese di Givenchy.

E se Charitybuzz.com, il più importante portale mondiale di aste benefiche online, qualche settimana fa aveva messo in vendita per beneficenza alcuni inviti per assistere alle sfilate più importanti della Milano Fashion Week, ecco che anche Givenchy ha deciso di aprire al pubblico.

Ad assistere alla sfilata della maison capitanata dal designer italiano per una volta non ci saranno dunque solo addetti ai lavori, giornalisti e celebrities, Kim Kardashian in primis.

E di cose da vedere di sicuro ce ne saranno molte. Oltre alle creazioni della moda donna di Givency per la primavera estate 2016 firmate da Riccardo Tisci va ricordato infatti che a collaborare con il direttore creativo della maison nella preparazione dello show sarà niente meno che Marina Abramović.

In palio Givency mette 1200 inviti così divisi: 820 sono destinati “a chi prima arriva” su un sito web creato in partnership con nycgo.com, www.givenchynyfw15.com, 280 biglietti sono riservati a studenti e docenti provenienti dalle scuole di moda come Fit, Parsons, Pratt Institute e la Scuola Superiore per la Moda e gli ultimi 100 saranno distribuiti ai residenti che vivono in prossimità della location che rimarrà segreta fino all’ultimo.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.