18 settembre 2015

Givenchy apre a New York

La boutique della settimana

Givenchy boutique New York

Lo scorso 11 settembre a New York, in una data particolarmente significativa per la storia della Grande Mela, Givenchy ha portato in passerella la sua collezione primavera estate 2016.

La sfilata di Riccardo Tisci è stata tra le più attese delle settimane della moda, sia per la carrellata di celebs presenti, come Kim Kardashian, Julia Roberts, Nicki Minaj, Kanye West e Ciara, ma soprattutto per la location: il Molo 26 nella parte più ovest del quartiere TriBeCa.

Come sappiamo, infatti, la maison francese abitualmente sfila a Parigi: ecco perchè il defilè allestito a New York ha suscitato particolare interesse.

La scelta di Givenchy di presentare la collezione oltreceano ha diverse ragioni.
Prima di tutto le celebrazioni dei dieci anni di Tisci, particolarmente legato alla cultura a stelle e strisce, alla guida del brand e poi per festeggiare l’opening della boutique di 400 mq su Madison Avenue.

 Kim Kardashian alla sfilata Givenchy

Questa importante fase nello sviluppo retail della maison rappresenta il più recente traguardo all’interno di una strategia mirata alla creazione di negozi ‘tailor-made’ e il consolidamento della sua lunga relazione con la città di New York.

“La nuova boutique di Madison Avenue è il fiore all’occhiello degli store Givenchy. Ogni negozio deve essere a suo modo speciale e rappresentare i valori della Maison. Per un flagship store, questo, è ancora più importante e nel caso specifico, esso attrae la clientela influente e i trend setter dell’Upper East Side di New York e del resto del mercato statunitense. I clienti potranno sentirsi ‘a casa’ in questo ambiente e inviteranno un nuovo pubblico ad unirsi alla ‘tribù o famiglia’ di Givenchy”, ha detto Philippe Fortunato, CEO di Givenchy.

La boutique americana di Givenchy va ad affiancarsi ai department store che vendono il marchio quali, Bergdorf Goodman, Saks e Barneys e che costituiscono importanti elementi della cultura newyorkese.

Nella boutique progettata da Tisci, la semplice facciata invita i visitatori all’interno di uno spazio di 400 m2, che si estende su un piano principale a doppia altezza con un mezzanino sospeso sul retro, mentre il discreto sfondo dello store mette in risalto le grandi immagini tratte dalle campagne pubblicitarie Givenchy.

Givenchy boutique New York

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.