30 luglio 2015

Gisele Bundchen si rifà il seno e si nasconde col burqa

Lo scoop di Page Six

Gisele Bundchen si rifà il seno e si nasconde col burqa

Il 20 luglio ha compiuto 35 anni e si è fatta un bel regalo.

Come riportano i media, capitanati da Page Six, Gisele Bundchen avrebbe deciso di rifarsi il seno.

E questo, a dir la verità, non è che sia un grande scoop: è normale che, dopo due figli, anche il decoltè della splendida top model, da anni la più pagata del fashion system, abbia avuto bisogno di un aiutino chirurgico per tornare ai suoi antichi splendori.

Quello che fa discutere è il modo con cui l’ex Angelo di Victoria’s Secret avrebbe voluto tenere nascosto il ritocchino ai paparazzi.

Lo scorso 15 luglio, Gisele e la sorella Rafaela si sarebbero recate a Parigi per affrontare l’operazione di mastoplastica e per eludere i fotografi e i curiosi sarebbero entrate in clinica indossando un burqa.

La top model avrebbe utilizzato l’espediente per sfuggire ai paparazzi, ma una gola profonda avrebbe rovinato il piano, spifferandolo ai media.

Gisele e la sorella col burqa

Ecco nel dettaglio come sarebbero andate le cose.

L’autista, che sempre accompagna la top model brasiliana in giro per la Ville Lumiere durante le sfilate, sarebbe andata a prenderla all’Hotel Bristol per portarla nella più importante clinica di mastoplastica francese, la Swank Internazionale Clinique du Parc Monceau dove Gisele e Rafaela si sarebbero sottoposte all’operazione.

Una volta terminati entrambi gli interventi, le sorelle Bundchen si sarebbero fatte accompagnare, sempre dal fidato autista, alla famosa spa extralusso di vinoterapia Le Sources de Caudalie.

Dopo aver soggiornato per cinque giorni nel centro benessere, avrebbero lasciato la Francia, come si evince dalle immagini scattate all’aeroporto della capitale.

Gisele all'aeroporto di Parigi

Secondo voci non confermate, la Bundchen avrebbe speso 11mila dollari per l’operazione di “riempimento” del seno.

Ma il piano di Gisele aveva un enorme difetto già all’origine: la Francia, infatti, ha bandito il burqa ormai dal 2010.

Epic fail!

Gisele col burqa

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.