23 dicembre 2015

Giambattista Valli, moda donna primavera estate 2016

Nelle mani di Gigi Hadid

Giambattista Valli, moda donna primavera estate 2016

Le settimane della moda donna dedicate alle anticipazioni delle collezioni primavera estate 2016 hanno visto la consacrazione di Gigi Hadid, tanto che poco dopo è arrivato l’annuncio dell’inserimento della modella tra le top del Victoria’s Secret Fashion Show 2015.

E Gigi Hadid è stata anche tra le modelle della sfilata dall’anima couture di Giambattista Valli, andata in scena durante la settima giornata di Parigi Fashion Week.

Il designer italiano, da sempre amante della Ville Lumière le sue linee sfilano a Parigi, fatta eccezione per la sua seconda linea, Giamba, che va in scena tra le fila della fashion week di Milano, Giambattista Valli ha mostrato una collezione moda donna primavera estate 2016 che ridefinisce il suo concetto di ready to wear.

La donna della prossima estate indossa abiti che prendono ispirazione dagli anni ’60 ma al tempo stesso contemporanei. Dall’haute couture Giambattista Valli prende soprattutto l’approccio maniacale ai materiali, sia se si parla delle scelta sia della lavorazione e dei trattamenti.

Le Valli’s girls indosseranno dunque mini abiti a tunica o lievemente svasati, gonne a A, pantaloni svasati, camicie stampate, tubini, giacche cardigan, cappotti corti e sensuali abiti da sera con maxi volants.
Se la palette tocca principalmente i toni del bianco, nero, senape, ruggine e verde c’è spazio anche per delle raffinate micro-fantasie e ricami floreali in 3D.

Come già visto su altre passerelle anche Giambattista Valli sceglie i foulard come accessorio must have.

Giambattista Valli con le modelle alla sfilata moda donna primavera estate 2016

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.