Luxgallery > Celebrità > George Clooney e la moglie Amal: perfetti sposi a due anni dal matrimonio

George Clooney e la moglie Amal: perfetti sposi a due anni dal matrimonio

A due anni dal giorno del 'sì', George Clooney e la moglie Amal sono una coppia in perfetta forma, tra impegni lavorativi e vita privata

george2

Sono passati due anni dal 27 settembre 2014, il fatidico giorno in cui a Venezia George Clooney e Amal Alamuddin dicevano sì e diventavano marito e moglie; due anni dopo il loro anniversario è caduto un po’ in secondo piano, da una parte per via del divorzio dell’anno tra gli amici Brad Pitt e Angelina Jolie ma anche per l’estrema riservatezza della coppia. Impegnati entrambi, Amal fa causa all’Isis in tribunale mentre George seleziona i lavori a cui vuole partecipare, appaiono comunque una coppia davvero perfetta e bilanciata, tra sguardi complici sul red carpet e supporto reciproco.

Malgrado l’ultimo commento rilasciato in questo periodo da George Clooney sia stato proprio sul divorzio Pitt-Jolie e non sulla moglie Amal Alamuddin, non sono mancate le occasioni in cui ha espresso tutto il suo amore per la sposa: “Siamo buoni amici e godiamo della reciproca compagnia” racconta a Hello George Clooney ma soprattutto non stanno mai più di una settimana lontani l’uno dall’altra; sarebbe questa la loro regola fondamentale per far funzionare il loro matrimonio: tanta organizzazione tra impegni vari ma soprattutto l’amore per gli stessi temi umanitari.

E intanto Amal, malgrado qualche problema sul lavoro, è sempre più bella nonché estremamente fashion; impossibile trovarla senza un abito perfetto per l’occasione, i giusti accessori e ovviamente un beauty eccezionale. Non a caso, malgrado gli impegni lavorativi e mediatici accanto al marito George Clooney, ha sempre una pettinatura perfetta grazie alle sapienti mani di Serge Normant e si affida a quelle di Charlotte Tilbury per il suo make up.

Foto: Instagram