15 luglio 2014

Gambero Rosso 2015, guida Milano

Tutti i premiati

Gambero Rosso 2015 – Guida Milano

Per scoprire le “tre forchette” della guida Gambero Rosso 2015 dovremo aspettare il prossimo autunno.
Ieri, 14 luglio 2014, però è stata presentata la ventiquattresima edizione della guida Milano.

All’interno della bibbia del gusto Gambero Rosso dedicata alla ristorazione meneghina si possono trovare oltre 1400 indirizzi tra cui 180 novità.

Tradizione gastronomica di qualità ma anche attenzione ai nuovi concept e alle tendenze internazionali, ecco i punti cardine su cui si sviluppa la guida.
Capitale della moda ma anche del buon cibo, almeno da quanto si legge sul sito del Gambero Rosso “mentre ci avviciniamo all’Expo 2015 di Milano che ha come tema proprio il cibo, la città si conferma al centro della grande movida del food”.

Per quanto riguarda la classifica, confermate le 6 Tre Forchette: Trussardi alla Scala (MI) con lo chef Luigi Taglienti, Ilario Vinciguerra da Gallarate nella bellissima villa liberty che ospita il suo ristorante Ilario Vinciguerra RestaurantDa Vittorio della famiglia Cerea a Brusaporto (BG), Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio (MN) della famiglia Santini e il Devero Ristorante del Devero Hotel a Cavenago di Brianza (MB) con lo chef Enrico Bartolini e il ristorante Villa Crespi di Orta San Giulio (NO) con Antonino Cannavacciuolo al primo posto assoluto come punteggio totale (94) e per la cucina (55),

Per la categoria delle trattorie, ecco arrivare il nuovo Tre Gamberi: Un posto a Milano (MI) con lo chef Nicola Cavallaro che, nello splendido contesto della Cascina Cuccagna coltiva con passione la sua idea di chilometro zero.

Buttando l’occhio, invece, ai premi speciali, ecco che il Devero di Bartolini si aggiudica anche il miglior servizio in sala d’albergo, mentre il miglior servizio in sala per la ristorazione va a Sadler.

I premi per formule innovative vanno per la Pausa Gourmet alle Cantine California, per Aperitivi & Dopocinema a La Cieca, nella sezione Catering & Delivery a M’Ama Food.

Vera novità di questa edizione della Gambero Rosso 2015 dedicata a Milano è il premio Gusto & Salute, assegnato allo chef Pietro Leemann del ristorante Joia, che con creazioni creative porta avanti la sua idea di cucina salutare, equilibrata e golosa.

Gambero Rosso 2015 – Guida Milano, i premiati:
Tre Forchette
Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) 94 (94)
Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio (MN) 92 (92)
Devero Ristorante del Devero Hotel – Cavenago di Brianza (MB) 91 (91)
Ilario Vinciguerra Restaurant – Gallarate (VA) 91 (91)
Da Vittorio – Brusaporto (BG) 91 (91)
Trussardi alla Scala – Milano 90 (90)

Due Forchette
Miramonti l’Altro 89 (89)
Mistral del Grand Hotel Villa Serbelloni 89 (89)
Al Gambero 88 (88)
Pinocchio 88 (88)
A’ Anteprima 87 (87)
Cracco 87 (88)
Piccolo Lago 87 (86)
Sadler 87
Vun dell’Hotel Park Hyatt Milano 87 (87)
Lanterna Verde 86 (86)
Il Sole Ranco 86 (86)
Villa Feltrinelli 86 (85)
Villa Fiordaliso 86 (86)
Antica Osteria del Teatro 85 (85)
Andrea Berton 85
Il Luogo di Aimo e Nadia 85 (85)
San Martino 85 (85)

N.B. Tra parentesi è riportato il punteggio della Guida 2014

Tre Gamberi
Caffè La Crepa – Isola Dovarese (CR)
La Locanda delle Grazie – Curtatone (MN)
La Madia – Brione (BS)
Osteria del Treno – Milano
Un Posto a Milano – Milano
Osteria della Villetta dal 1900 – Palazzolo sull’Oglio (BS)

Tre Bottiglie
Al Donizetti – Bergamo
Tre Mappamondi
Iyo – Milano

Premi Speciali
I grandi classici
Bice – Milano
Boeucc Antico Ristorante – Milano
Cucina delle Langhe – Milano
Don Lisander – Milano
Giannino – Milano

Formule innovative
Pausa Gourmet
Cantine California – Milano
Aperitivi & Dopocinema
La Cieca – Milano
Catering & Delivery
M’Ama Food – Milano

Miglior servizio in sala
Sadler – Milano

Miglior servizio in sala d’albergo
Devero Ristorante del Devero Hotel – Cavenago di Brianza (MB)

Botteghe dell’anno
Fior di Latte – Milano
OUT OF Gluten – Milano
Sherbet Gelateria – Corbetta (MI)

Premio gusto & salute
Pietro Leemann del ristorante Joia – Milano

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.