13 aprile 2015

Fuorisalone 2015 alla Statale di Milano

I cortili dell’Università ospitano il design

Fuorisalone 2015 alla Statale di Milano

Anche quest’anno l’Università degli Studi di Milano si rifà il look in vista del Salone del Mobile 2015.

Oltre agli eventi in programma in via Tortona, nel quartiere di Porta Venezia, e in zona Sant’Ambrogio, il Fuorisalone coinvolgerà come di consueto i cortili della Statale, ma anche l’Orto Botanico di Brera e l’Audi City Lab.

Dal 13 aprile al  24 maggio l’Università meneghina ospita la mostra evento ENERGY FOR CREATIVITY, sponsorizzata dalla rivista INTERNI, che intende sviluppare il tema di Expo 2015 in chiave progettuale, urbanistica e architettonica.

Archistar e designer, artisti e progettisti di fama internazionale – da Daniel Libeskind a Patricia Viel, Antonio Citterio, Alessandro e Francesco Mendini, Philippe Stark, Alessandro Michele, Kengo Kuma, Steve Blatz e Antonio Pio Saracino – sono stati chiamati a individuare e realizzare delle installazioni temporanee, che manifestino la loro interpretazione del tema dell’Esposizione Universale di Milano “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita”, in senso metaforico e multidisciplinare.

Monumento al IL ROSSETTO di Alessandro Mendini

Le 3 sedi della mostra corrispondono a 3 macro-aree concettuali, in cui viene declinato il grande tema ENERGY FOR CREATIVITY:
- la prima, A Dream for Tomorrow. Looking to the Past to Invent the Future, nella sede dell’Università, riunisce i progetti su scala domestica e urbana, che interpretano il futuro prossimo;
- la seconda, The Garden of wonders. A Journey Through Scents, all’Orto Botanico, un progetto Be Open Foundation, esplora le possibili sinergie tra il design d’autore e le imprese artigianali che operano nell’ambito del profumo;
- la terza, Mind Movers, all’Audi City Lab, è una galleria di progetti e un laboratorio di idee e incontri dove design e innovazione diventano dialogo e percorso.

Questa sera, a partire dalle ore 20.30, si terrà l’Opening Night con la performance musicale di Lorenzo Palmeri nel Cortile d’Onore.

Digital Lithic Design

Sotto l’elenco completo dei designer ospiti d’onore in via Festa del Perdono 7, tra cui spicca anche il nome una maison di lusso, Salvatore Ferragamo, partner del progetto Deep Words Light realizzato da Antonio Citterio Patricia Viel and Partners, con la nuova fragranza femminile Emozione. Le fashion addicted, poi, non possono farsi sfuggire la Latacco12#energyforcreativity#Interni, l’edizione speciale dell’esclusiva shopper Latacco12 in tricolore, biancorosso-verde disegnata da Pablo Baldini per Interni in occasione del Fuorisalone 2015: l’ idea nasce per rendere facile il “walking around” nella città di Milano durante il Salone del Mobile, senza dover rinunciare al tocco glamour del tacco da indossare agli eventi più mondani.

Latacco12 per il Fuorisalone 2015

ARCHITECTURE
Cortile del 700
Camera Chiara
progetto Annabel Karim Kassar Architects and Interiors realizzazione Hsc

Cortile della Farmacia
Future Flowers
progetto Daniel Libeskind con Libeskind Design realizzazione Oikos

Cortile d’Onore
Invitation Tower
progetto AUDI INDUSTRIAL DESIGN

Deep Words Light
progetto Antonio Citterio Patricia Viel and Partners
realizzazione Gruppo Cosentino
in collaborazione con Salvatore Ferragamo Parfums

Monumento a IL ROSSETTO
progetto Alessandro e Francesco Mendini realizzazione Deborah Milano

Punti di Vista
progetto Piuarch realizzazione Marazzi

Living Line
progetto Speech Tchoban & Kuznetsov con Agniya Sterligova
realizzazione Velko 2000

Yellow Tower
progetto Luca Trazzi realizzazione Veuve Clicquot

Black Hole
progetto Steve Blatz e Antonio Pio Saracino
realizzazione Marzorati Ronchetti , Vetreria Bazzanese, Zordan

Vitruvius in Quarantine
progetto Bernard Khoury realizzazione Margraf

Operafood – Visual Music Facilities Theatre
progetto Valerio Maria Ferrari – VMCF Atelier realizzazione Bioseutica

Hall dell’Aula Magna
Mostra Utopia Concreta. Padiglione Italia Expo Milano 2015
progetto Michele Molè e Susanna Tradati , Nemesi&Partners
realizzazione Italcement I GROUP

Plastico Padiglione Zero
per EXPO MILANO 2015

DESIGN
Cortile D’Onore
We love We care
progetto Philippe Starck realizzazione Tog

Digital Lithic Design
progetto Raffaello Galiotto realizzazione Marmomacc e con Antolini, Budri, Decormarmi, Intermac, Lithos Design, Odone Angelo, Omag

10 Metropolitan Tastes in the World
video installazione STUDIO AZZURRO

Hall Aula Magna
Irori
progetto Kengo Kuma & Associates realizzazione Tjm Design – Kitchenhouse

Portali Scaloni d’Onore
Folklore
progetto Alessandro Michele realizzazione Richard Ginori

Loggiato Ovest
Mostra Designing China – Mood-Object
realizzazione Guangdong Huasong Furniture Group
Curatore Yang Dongjiang

Portico Richini / Portico San Nazaro
Mostra Energia Brasileira Brazil S/A
Curatore José Roberto Moreira do Valle

Press Office
Waves of Creativity
progetto Mac Stopa realizzazione Bolon

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.