4 novembre 2014

Frank Gehry, case di lusso a Londra

In vendita con Hèra International Real Estate

Frank Gehry, case di lusso a Londra

Frank Gehry è l’archistar del momento.

Dopo aver inaugurato in grande stile a Parigi l’avveniristica Fondation Louis Vuitton, aperta al pubblico da lunedì 27 ottobre 2014, l’architetto canadese lascia il segno anche nel quartiere Battersea di Londra, dove ha progettato case di lusso ultramoderne.

Hèra International Real Estate, player italiano degli immobili di prestigio fondato e guidato da Oscar Pittini, ha acquisito il mandato esclusivo per l’Italia da Battersea Power Station Development Company per la vendita delle prestigiose residenze realizzate nella leggendaria centrale elettrica sulle rive del Tamigi.

A livello mondiale è prevista la vendita di 539 delle 1.305 abitazioni progettate da Gehry Partners e Foster + Partners, che faranno parte della nuova “high street” pedonale londinese. Insieme a BPSDC, Héra presenterà questa opportunità esclusiva al Magna Pars Event Space, nel cuore del quartiere del design e della moda di Milano, venerdì 7 e sabato 8 novembre, dalle 10 alle 19. I prezzi vanno dalle 495mila sterline per i monolocali fino ai 3,2 milioni di sterline per gli appartamenti con 4 camere da letto.

Oscar Pittini, fondatore e CEO di Héra International Real Estate Spa, ha affermato: “siamo veramente lieti di lavorare con Battersea Power Station e onorati di essere stati scelti per un progetto così prestigioso, è un importante riconoscimento al nostro impegno sui mercati immobiliari internazionali”.

Appartamento del Battersea Power Station

Il progetto di Battersea da 8 miliardi di sterline, elogiato anche dal Primo Ministro britannico David Cameron, trasformerà il sito industriale in un quartiere in che ospiterà quasi 4mila abitazioni, oltre 250 negozi, bar e ristoranti, molte imprese alla ricerca di nuovi spazi per uffici, fantastiche strutture per il tempo libero e oltre 7 ettari di verde pubblico. Battersea è di proprietà di un consorzio di investitori malesi tra cui S P Setia, Sime Darby e l’Employees’ Provident Fund.

Battersea Power Station rappresenta anche l’opportunità unica di far parte di una comunità elegante e innovativa di negozi, strutture ricettive per il tempo libero e intrattenimento di alto livello. Nomi milanesi del calibro di Kering, Prada, Unity e La Rinascente sono solo alcuni tra i marchi che l’evento di inaugurazione intende coinvolgere in ambito retail. Inoltre Battersea inviterà i migliori ristoratori del mondo a incontrarsi per discutere della realizzazione di un ristorante simbolico e innovativo all’interno del complesso stesso.

Battersea Power Station

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.