18 marzo 2016

Francis Bacon, autoritratto all’asta

L’11 maggio 2016 a New York

Autoritratti di Francis Bacon

Francis Bacon torna a movimentare il mercato dell’arte.

A distanza di tre anni dall’asta record del trittico Three Studies of Lucian Freud (1969), battuto per 142,4 milioni di dollari, una cifra che all’epoca aveva infranto il primato di quadro più pagato della storia detenuto fino ad allora da L’Urlo di Munch, è un doppio autoritratto del maestro di Dublino a finire sotto il martelletto.

Per aggiudicarsi l’opera Two Studies for a Self-Portrait (1970) che ritrae il pittore irlandese si partirà da un prezzo base di 22-30 milioni di dollari.

Il luminare d’arte contemporanea Oliver Barker ha dichiarato che questi ritratti di Bacon non sono inferiori per pregio agli autoritratti di Rembrandt, Van Gogh e Picasso.

L’appuntamento è per il prossimo 11 maggio nella sede di Sotheby’s a New York. Save the date!

Per tutti gli amanti di Bacon ricordiamo che nel 2016 sono in programma numerose mostre dedicate ai suoi lavori in prestigiose sede espositive come il Grimaldi Forum di Monaco (2 luglio-4 settembre), la Tate Liverpool (18 maggio-18 settembre) e il Getty Museum di Los Angeles (26 luglio-13 novembre).

Francis Bacon

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.