30 ottobre 2014

Fort Lauderdale 2014

Dal 30 ottobre al 3 novembre

Fort Lauderdale 2014

Oggi apre i battenti la 55esima edizione di Fort Lauderdale International Boat Show, uno dei saloni nautici più importanti a livello internazionale.

La rinomata città portuale della Florida ospita fino al 3 novembre, negli oltre 3 milioni di metri quadrati di spazio espositivo suddivisi in 7 sedi, le ultime novità in fatto di yacht di lusso, barche a vela, catamarani, pescherecci, gommoni, canoe e superyacht.

A tenere alto il nome dell’Italia oltreoceano, ci pensa anche quest’anno il cantiere Azimut|Benetti, presente alla kermesse a stelle e strisce con una flotta di 18 yacht, di cui un’anteprima mondiale assoluta: il lussuoso Benetti Veloce 140’, il primo yacht della serie Fast Displacement.

Benetti Veloce 140'

Si tratta di un 47 metri semi custom caratterizzato da importanti innovazioni tecnologiche di carena e propulsioni ed uno stile deciso. Alla base di tutto c’è la nuova carena D2P studiata dal centro di Ricerca e Sviluppo del gruppo Azimut|Benetti che consente di navigare sia a velocità di crociera (12 nodi) con un consumo contenuto sia di viaggiare a velocità sostenute (oltre i 20 nodi) nel più assoluto comfort.

L’Exterior Styling & Concept è a cura di Stefano Righini, mentre il design interno è stato sviluppato dallo studio di design inglese RWD-Redman Whiteley Dixon  in collaborazione con il designer dell’Armatore. Gli imperativi sono comfort e divertimento, a partire dalla grande terrazza sul mare sul sun deck dominata dalla piscina centrale passando per l’ upper deck dove invece domina la trasformabilità: abbandonati i tradizionali arredi “fissi” ogni cosa può essere facilmente spostata per ottenere una sconfinata zona disco che si estende all’aperto come nella zona interna. Sul main deck infine, fa mostra di sé la grande palestra dell’Armatore collocata nella sua zona prodiera e pensata su una struttura wide-body così da sfruttare al meglio l’intera larghezza dello scafo. Il Veloce 140’ può accogliere fino a 10 ospiti, alloggiati in quattro cabine più una armatoriale, e otto membri dell’equipaggio.

Cantiere CRN Ancona

Altri cantieri made in Italy presenti al salone ameicano sono CRN e Baglietto.

La presenza di Chopi Chopi, ammiraglia di CRN, tra i finalisti degli ambiti International Superyacht Society Design Awards, la cui premiazione avrà luogo proprio durante il Fort Lauderdale Boat Show, testimonia la crescente importanza e riconoscibilità del marchio anche sul mercato USA.

Baglietto, storico cantiere con sede a La Spezia, introdurrà agli appassionati ed esperti di nautica statunitensi l’ultima nata di casa, la nuova ammiraglia di 46m. Lo yacht si distingue per le sue linee filanti, morbide e sinuose a tratti interrotte da movimenti leggermente squadrati, per i volumi generosi e la solidità di costruzione. Si tratta del primo yacht della nuova linea dislocante disegnata per Baglietto da Francesco Paszkowski Design, autore, in collaborazione con l’architetto Margherita Casprini, anche degli interni. L’ingegneria navale è, invece, curata dell’ufficio tecnico Baglietto.

Baglietto 46m

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.