18 settembre 2015

Forbes, le top model più pagate del 2015

Gisele inarrivabile

Forbes, le top model più pagate del 2015

Lo scorso aprile ha deciso di dire addio alle sfilate, ma il suo conto in banca non sembra averne risentito.

Secondo le stime di Forbes, infatti, Gisele Bundchen avrebbe incassato la bellezza di 44 milioni di dollari tra giugno 2014 e giugno 2015.

La bellezza brasiliana, che ultimamente avrebbe ceduto al ritocchino, conquista per il nono anno consecutivo il titolo di top model più pagata del mondo.

La moglie di Tom Brady, che dal 2001 ha guadagnato più soldi di qualsiasi altra modella (si parla di 430 milioni di dollari), anche se non sfila più continua a firmare contratti milionari con maison blasonate, tra cui Chanel e Carolina Herrera, senza contare gli introiti delle sue linee di sandali e lingerie.

Medaglia di bronzo per il più longevo Angelo di Victoria’s Secret, Adriana Lima, tra l’altro volto di Maybelline e Vogue Eyewear, e protagonista dell’ultimo spot Kia, andato in onda quest’anno nel corso del Super Bowl.

Sul podio anche Cara Delevingne, che ha visto i suoi guadagni aumentare del 61% rispetto allo scorso anno; con 9 milioni di dollari in più nel conto in banca è volto di ben 13 brand, tra cui Chanel, DKNY, Topshop e YSL Beauty.
La Delevingne ha deciso di abbandonare il fashion system per continuare la sua carriera sul grande schermo: ora è al cinema con l’adattamento di Città di Carta di John Green.

Con 19 milioni di seguaci su Instagram e 3,7 milioni su Twitter, Cara è una delle top più seguite sui social media, preceduta solo dall’esordiente Kendall Jenner, che ritroviamo in classifica al numero 8 con una stima di $4 milioni in guadagni grazie ai contratti con Estée Lauder, Calvin Klein, Balmain e Karl Lagerfeld.

A completare la top five, l’olandese Doutzen Kroes (7,5 milioni), volto di L’Oréal, Tiffany & Co. e Calvin Klein e la russa Natalia Vodianova ( 7 milioni).

Settima posizione per Kate Moss con 4.5 milioni di guadagni: la 41enne britannica è l’unica modella in classifica, che ha ha fatto parte anche della graduatoria del 1999, la prima in assoluto stilata da Forbes, insieme a quattro altre colleghe iconiche come Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Christy Turlington e Niki Taylor.

Oltre alla sorellina di Kim Kardashian, l’altra new entry della 2015 World’s 21 Highest-Paid Models è la modella lituana Edita Vilkeviciute che deve ringraziare i suoi contratti con Roberto Cavalli e Viktor & Rolf, oltre a Calvin Klein e H&M.

2015 World’s 21 Highest-Paid Models
1. Gisele Bundchen $44 million
2. – tie Cara Delevingne $9 million
2. – tie Adriana Lima $9 million
3. Doutzen Kroes $7.5 million
4. Natalia Vodianova $7 million
5. – tie Miranda Kerr $5.5 million
5. – tie Joan Smalls $5.5 million
6. – tie Lara Stone $5 million
6. – tie Alessandra Ambrosio $5 million
6. – tie Candice Swanepoel $5 million
6. – tie Karlie Kloss $5 million
7. – tie Carolyn Murphy $4.5 million
7. – tie Kate Moss $4.5 million
7. – tie Liu Wen $4.5 million
7. – tie Daria Werbowy $4.5 million
8. Kendall Jenner $4 million
9. – tie Hilary Rhoda $3.5 million
9. – tie Jourdan Dunn $3.5 million
9. – tie Kate Upton $3.5 million
9. – tie Anja Rubik $3.5 million
9. – tie Edita Vilkeviciute $3.5 million

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.