13 novembre 2015

Forbes, le cantanti più pagate del 2015

Katy Perry Regina incontrastata

Katy Perry batte Taylor Swift

Nonostante giri voce che guadagni 1 milione al giorno, non è riuscita a conquistare la posizione n.1.

Secondo i calcoli minuziosi di Forbes, infatti, Taylor Swift non è la cantante più pagata del 2015.

Anche se non ha registrato il maggior numero di titoli e non vende più album di tutti, è Katy Perry a salire in vetta alla classifica delle donne che guadagnano di più nel music system.

La cantante di Roar, star dell’ultimo Super Bowl, da giugno 2014 a giugno 2015 ha guadagnato 135 milioni di dollari  grazie principalmente al Prismatic World Tour (126 concerti per cui ha intascato 2 milioni di dollari a tappa) e endorsement da parte di aziende di bellezza come Coty e CoverGirl.

La Swift si piazza al secondo posto, con una stima di 80 milioni di dollari nonostante gli 8,6 milioni di vendite a livello mondiale per il suo album 1989 che dà il nome anche al tour mondiale in pieno svolgimento.

Katy Perry Prismatic Tour

Sul podio, Stevie Nicks dei Fleetwood Mac, che può vantare una vera e propria rinascita dopo la sua partecipazione ad American Horror Story: Coven; la Strega Bianca ha guadagnato ben 59,5 milioni di dollari.

Tra le prime cinque anche Lady Gaga, quarta con 59 milioni di dollari (una retrocessione che pesa dopo il picco dei 90 milioni del 2011), e Beyoncè, capolista dell’anno scorso ma scivolata al quinto posto con una stima di 54,5 milioni di dollari (quasi 50 milioni di euro)

Nella lista, anche Britney Spears (31), Jennifer Lopez e Miranda Lambert (28,5 a testa), Mariah Carey (27), Rihanna (26), e Miley Cyrus, Madonna, Nicky Minaj, Celine Dion, Kylie Minogue.

Jennifer Lopez

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.