3 marzo 2016

Forbes, i miliardari del 2016

Chi sono i Paperoni del mondo

Bill Gates

Bill Gates si riconferma l’uomo più ricco del mondo, parola di Forbes.

L’attesa classifica sui miliardari dell’anno, giunta alla sua 30esima edizione, per il 2016 è composta da 1.810 paperoni (16 in meno rispetto all’anno scorso) con un patrimonio netto complessivo di 6.480 miliardi, in diminuzione rispetto ai 7.050 del 2015.

E’ la prima volta dal 2009 che la ricchezza totale dei più ricchi subisce un trend negativo, complice un clima di incertezza economica globale e un mercato azionario altalenante.

Ben 221 miliardari scivolano fuori dalla lista 2016, tra cui spiccano i nomi di J. Michael Pearson, il CEO canadese della casa farmaceutica Valeant Pharmaceuticals, che ora ha una fortuna stimata di 480 milioni, meno della metà di quella di un anno fa, e quello dello stilista Tory Burch con un portafoglio di “soli” 800 milioni di dollari.

Nella graduatoria si attestano anche 198 nuovi arrivati: la più giovane è una teenager norvegese, Alexandra Andresen, che ha ereditato il 42% dell’azienda di famiglia.

Bill Gates guida la classifica, per la 17esima volta negli ultimi 22 anni, grazie a un patrimonio di 75 miliardi dollari.

Al secondo posto lo spagnolo Amancio Ortega proprietario della catena di negozi di abbigliamento Zara, con una fortuna di 67 miliardi di dollari, seguito dal magnate statunitense Warren Buffett a quota 60,8 miliardi di dollari, di nuovo in terza posizione dopo aver buttato giù dal podio l’imprenditore messicano Carlos Slim.

Gli altri posti della top 10 sono tutti occupati da statunitensi.
Mark Zuckerberg, patron di facebook, sale di ben 10 posizioni rispetto al 2015 arrivando alla sesta posizione.

Maria Franca Fissolo

Il primo degli italiani a navigare nell’oro è una donna: Maria Franca Fissolo, vedova del papà della Nutella, Michele Ferrero, scomparso un anno fa, con un bottino di 22,1 miliardi di dollari conquista la 32esima posizione bagnando il naso a Jack Ma, il fondatore e numero uno di Alibaba, il gigante dell’e-commerce cinese.

Il secondo italiano più ricco del mondo è il patron di Luxottica, Leonardo Del Vecchio, che si colloca al 37esimo posto. Proprio ieri l’azienda specializzata nella produzione di occhiali di lusso ha comunicato i numeri del bilancio 2015, chiuso con un fatturato e utile netto in forte crescita: +17% e + 24,2% su base adjusted.

Segue Stefano Pessina, fondatore di Alliance Boots, colosso nel campo della salute, che conquista la 62esima posizione in classifica.

Navigano in buone acque anche l’ex Premier Berlusconi in 199esima posizione con 6,4 miliardi e i colossi della moda, così classififcati: Giorgio Armani (6 miliardi), Renzo Rosso (3,2 miliardi), Luciano Benetton (2,8 miliardi), Carlo Benetton (2,8 miliardi), Gilberto Benetton (2,8 miliardi), Giuliana Benetton (2,8 miliardi), Miuccia Prada (2,4 miliardi), Patrizio Bertelli (2,4 miliardi), Mario Moretti Polegato (1,8 miliardi), Diego Della Valle (1,6 miliardi), Sandro Veronesi (1,4 miliardi), Pier Luigi Loro Piana (1,3 miliardi), Stefano Gabbana (1,3 miliardi), Domenico Dolce (1,3 miliardi), Paolo Bulgari (1,2 miliardi), Remo Ruffini (1,2 miliardi), Nicola Bulgari (1,2 miliardi), Andrea Della Valle (1,2 miliardi), Alberto Prada (1 miliardo) e Marina Prada (1 miliardo).

Qui la classifica aggiornata in tempo reale.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.