27 maggio 2016

Finale Champions 2016, cosa fare a Milano

Aspettando la partita tra Real Madrid e Atlético Madrid

Finale Champions 2016 a San Siro

La Finale di Champions League 2016 che si disputerà sabato sera a San Siro, restituisce a Milano il titolo di “a place to be” che la città si è guadagnata l’anno scorso durante il semestre di Expo 2015.

L’atteso derby spagnolo tra Real Madrid e Atlético Madrid vedrà schierati i fuoriclasse del calcio mondiale, da Cristiano Ronaldo a Fernando Torres, ma anche due cantanti di fama mondiale del calibro di Alicia Keys e Andrea Bocelli, che ha già scaldato la voce alla Bocelli and Zanetti Night che si è tenuta il 25 maggio 2016 all’ombra dell’Albero della Vita e trasmessa ieri sera su Canale 5.

La cerimonia di apertura, prodotta da Filmmaster Events la stessa che produrrà quelle di Rio 2016, durerà 9 minuti mentre la chiusura sarà animata da uno show di fuochi d’artificio. Due Uefa Ambassador saranno le colonne portanti delle due squadre milanesi, Franco Baresi e Javier Zanetti, entreranno in campo con la Coppa, insieme a Bocelli.

Alicia Keys a Milano

E se la febbre da Coppa dei Campioni sale non solo tra i tifosi di calcio, ma anche nel termometro del mercato immobiliare meneghino che registra canoni d’affitto record nel fine settimana della finale, l’euforia generale è arrivata fino in Piazza Duomo dove è esposta fino a domani pomeriggio l’iconica coppa con le orecchie, già ammirata negli scorsi mesi in Bocconi, a Palazzo Marino e alla BIT.
Per tutto il weekend sono in programma all’ombra della Madonnina eventi, spettacoli e dj set che andranno di pari passi con gli incontri del Wired Next Fest in programma fino a domenica ai Giardini di Porta Venezia.

All’interno del Castello, nel Cortile delle Armi verrà allestito un campetto da calcio dove si sfideranno grandi glorie del passato: da Zanetti a Seedorf, da Maldini a Van Der Saar.

In attesa che Milano passi a Madrid lo scettro di regina d’Europa per numero di Coppe dei Campioni vinte, chiudiamo con qualche numero.
La finale verrà trasmessa in 220 Paesi e l’audience stimata è di 180 milioni di persone, un dato che la rende uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno. In soldoni si parla di un giro d’affari da 25 milioni di euro.

Coppa dei Campioni a Palazzo Marino

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.