13 luglio 2016

Festival di Venezia 2016, Sonia Bergamasco madrina

Dal 31 agosto al 10 settembre

Festival di Venezia 2016, Sonia Bergamasco madrina

Sonia Bergamasco sarà la madrina del Festival di Venezia 2016.

Diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta, la 73esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica porterà a Venezia dal 31 agosto al 10 settembre il meglio del cinema internazionale.

Quest’anno il Festival di Venezia punta dunque su una testimonial di spessore, in grado di rappresentare il meglio del nostro cinema anche al di fuori dei confini nazionali, l’anno scorso il compito era toccato a Elisa Sednaoui.

Sonia Bergamasco, incoronata nell’olimpo della settima arte grazie alla sua interpretazione ne La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana, che gli è valsa il Nastro d’argento nel 2004 come attrice protagonista, in quanto madrina della kermesse aprirà la 73esima edizione della Mostra del cinema nella serata di mercoledì 31 agosto 2016, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), in occasione della cerimonia di inaugurazione del Festival di Venezia 2016, e il 10 settembre condurrà la cerimonia di chiusura, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali.

Milanese, classe 1966, Sonia Bergamasco si diploma in pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi e in recitazione alla Scuola del Piccolo Teatro. Proprio con Giorgio Strehler, e il suo Arlecchino servitore di due padroni, Sonia Bergamasco debutta a teatro dando il via alla sua carriere di attrice.

Lontana dai riflettori e riservata, nonostante i suoi tanti successi anche televisivi, è una delle attrici italiane più versatili. A Venezia torna dopo esserci stata nel 2001 per presentare il suo film di debutto al cinema L’amore probabilmente di Giuseppe Bertolucci.

Sposata con Fabrizio Gifuni dal 2000 i due hanno due figlie, Valeria e Maria, di 10 e 8 anni.

Luxgallery seguirà l’evento passo passo raccontandovi tutti i retroscena del Festival di Venezia 2016.

Sonia Bergamasco, madrina di Venezia 2016, e il marito Fabrizio Gifuni

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.