Luxgallery > Tempo Libero > Spettacoli > Cinema > Festival di Venezia 2012, secondo giorno

Festival di Venezia 2012, secondo giorno

Tutti i flash per Winona Ryder

winona-ryder-venezia_home

Vai allo speciale

Se lo scettro di regina del red carpet della prima giornata del Festival del Cinema di Venezia 2012 è andato alla splendida Kate Hudson, radiosa in un abito Atelier Versace, ieri tutti gli occhi erano per Winona Ryder.

L’attrice, a Venezia per presentare il film fuori concorso “The Iceman” di Ariel Vromen, ha sfoggiato un abito lungo nero di Dolce&Gabbana, scarpe Louboutin e orecchini Lanvin.

Insieme a Winona sul red carpet, alcuni membri del cast del pellicola basata sulla storia vera di Richard Kuklinski, tanto amorevole tra le mura domestiche quanto spietato killer al di fuori: ecco tra i flash dei fotografi, il protagonista Michael Shannon e Ray Liotta. Assenti sul red carpet, invece, Chris Evans, David Schwimmer e James Franco.

Durante il photocall la Ryder ha scelto di nuovo un look total black con un vestito vintage e un paio di Christian Louboutin.

Sempre ieri sono stati presentati due film in concorso: la commedia “Superstar” di Xavier Giannoli con Kad Merad e Cecile de France e “Izmena” del regista russo Kirill Serebrennikov, che porta sul grande schermo la storia d’amore di un uomo e una donna che conoscendosi per caso scoprono che i loro rispettivi coniugi sono amanti.

Albina Dzhanabaeva, protagonista della pellicola, per il photocall pomeridiano ha scelto un abito Lanvin accessoriato con un paio di pumps by Charlotte Olympia.

Sul tappeto rosso avvistati Riccardo Scamarcio, Olga Sokorina, Cristiana Capotondi (con un vestito in chiffon di seta della collezione Emilio Pucci e scarpe e clutch Sergio Rossi), Davide Oldani e Claudia Gerini , che ha indossato un abito in chiffon nero, con profondo scollo a V, con dettaglio libellula in plexi e prezioso ricamo in cristalli blu della collezione autunno inverno 2012-2013 di Gucci.

Anche un po’ di Italia, nella sezione “Orizzonti”, con “Gli Equilibristi” di Ivano De Matteo, protagonisti Valerio Mastandrea e Barbara Bobulova (in Dolce&Gabbana).

Nella Sala Darsena, come avevamo già anticipato, si è tenuta la premiere del quarto cortometraggio della serie “Miu Miu Women’s Tales”, “It’s getting late” di Massy Tadjedin. Tra le star presenti, Florence Welch, che ovviamente ha sfoggiato un total look della griffe di Miuccia Prada.

Festa esclusiva all’Hotel Cipriani organizzata dalla maison Valentino e da W Magazine per celebrare l’edizione 69 del Festival del Cinema di Venezia e il lancio di un nuova collezione di occhiali disegnata da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli ispirata al cinema italiano dagli anni Sessanta.

Tra i selezionati invitati, Ginevra Elkann e la madrina della kermesse Kasia Smutniak con un vestito giallo oro Valentino.

Vai allo speciale