14 aprile 2016

Festival di Cannes 2016, i film in concorso

Nessuna pellicola italiana in corsa per la Palma d'Oro 2016

Festival di Cannes 2016, i film in concorso

Il direttore del Festival di Cannes 2016 Thierry Fremaux e il presidente Pierre Lescure hanno annunciato i film in concorso alla 69esima edizione della kermesse.

Come ventilato alla vigilia della presentazione ufficiale delle pellicole in gara per la Palma d’Oro, avvenuta oggi durante la conferenza stampa del 69esimo Festival di Cannes 2016 a Parigi, non ci sono film italiani in concorso. Sfumata quindi la possibilità di vedere alla kermesse francese Fai bei sogni di Marco Bellocchio, tratto dal romanzo di Massimo Gramellini.

Cannes 2016, che sarà inaugurato da Cafè Society, l’ultimo film di Woody Allen con Kristen Stewart e Jesse Eisenberg, prenderà il via l’11 maggio per concludersi il 22 maggio. Al posto del film di chiusura gli organizzatori hanno annunciato che l’ultima sera del Festival verrà proiettato il film che vincerà la Palma d’oro 2016.

Tra i 20 film in concorso a Cannes 2016, selezionati tra i 1879 visionati, ben 4 sono firmati da registi francesi: Mal de pierres di Nicole Garcia, Personal shopper di Olivier Assayas, Rester vertical di Alain Guiraudie, Ma Loute di Bruno Dumont.

Parte favoritissimo Julieta di Pedro Almodóvar. La pellicola del Maestro spagnolo mette ancora una volta al centro le donne e nella fattispecie la storia di Julieta, interpretata da Adriana Ugarte e Emma Suarèz, in difficoltà che si salva solo grazie all’arrivo inaspettato di un vero e proprio miracolo. In concorso, tra gli altri, anche Sean Penn con The last face, I, Daniel Blake di Ken Loach, La fille inconnue di Jean-Pierre e Luc Dardenne, Xavier Dolan, Jim Jarmusch e Park Chan Wook.

Interessante anche la lista dei Film Fuori Concorso tra cui spicca GGG Il gigante gentile, l’adattamento del celebre romanzo di Roald Dahl firmato da Steven Spielberg, ma anche Money Monster pellicola di Jodie Foster con protagonisti Julia Roberts e George Clooney.

Non è vero però che il cinema italiano non sarà per nulla rappresentato al Festival di Cannes 2016.
Protagonisti sulla Croisette ci saranno, infatti, La pazza gioia di Paolo Virzì scritto con Francesca Archibugi con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti ma nella Quinzaine des Realizateurs, il cui programma verrà annunciato ufficialmente il 19 aprile, e Pericle il Nero di Stefano Mordini con Valeria Golino, Riccardo Scamarcio tratto dal romanzo di Giuseppe Ferrandino in lista tra gli Un Certain Regard. Infine, tra le proiezioni speciali del Festival ci sarà anche quella dedicata al documentario italo-greco, Thanos Anastopoulos e Davide Del Dega, L’ultima spiaggia, al cui centro c’è il tema dei migranti.

Vediamo ora l’elenco dei film protagonisti alla prossima edizione del Festival di Cannes 2016:
IN CONCORSO
Toni Erdman – di Maren Ade
Julieta – di Pedro Almodovar
Personal Shopper – di Olivier Assayas
American Honey – di Andrea Arnold
The Unknown Girl –  di Jean-Pierre Dardenne e Luc Dardenne
It’s Only the End of the World – di Xavier Dolan
Slack Bay – di Bruno Dumont
Paterson – di  Jim Jarmusch
Rester Vertical – di Alain Guiraudie
Aquarius – di Kleber Mendonca Filho
Mal de Pierres – di Nicole Garcia
I, Daniel Blake – di Ken Loach
Ma’Rosa – di Brillante Mendoza
Bacalaureat – di Cristian Mungiu
Loving – di Jeff Nichols
Agassi – di Park Chan-Wook
The Last Face – di Sean Penn
Sieranevada – di Cristi Puiu
Elle – di Paul Verhoeven
The Neon Demon – di Nicolas Winding Refn

FUORI CONCORSO:
The BFG – di Steven Spielberg
Money Monster – di Jodie Foster
The Nice Guys – di Shane Black
Gok Sung – di Na Hong-Jin

UN CERTAIN REGARD:
Varoonegi – di Behnam Behzadi
Apprentice – di Boo Junfeng
Voir Du Pays – di Delphine Coulin e Muriel Coulin
La Danseuse – di Stephanie Di Giusto
Clash – di Mohamed Diab
La Tortue Rouge- di Michael Dubok de Wit
Fuchi Bi Tatsu – di Fukada Koji
Omar Shakhsiya – di Maha Haj
Me’Ever Laharim Vehagvaot – di Eran Kolirin
After The Storm– di Kore-Eda Hirokazu
Hymyileva Mies– di Juho Kuosmanen
La Large Noche de Francisco Sanctis– di Francisco Marquez e Andrea Testa
Caini – di Bogdan Mirica
Pericle Il Nero- di Stefano Mordini
The Transfiguration- di Michael O’Shea
Captain Fantastic- di Matt Ross

MIDNIGHT SCREENINGS
Gimme Danger – di Jim Jarmusch
The Train to Busan – di Yeon Sang-Ho
A Chad Tragedy – di Mahamat-Saleh Aroun
The Death of Louis XIV – di Albert Serra
L’Ultima Spiaggia – di Thanos Anastopolous e Davide Del Degan

SPECIAL SCREENINGS
L’ultima Spiaggia – Thanos Anastopoulos e Davide Del Dega
Hissène Habré, une tragédie tchadienne – Mahamat-Saleh Haroun (Chad)
Exlil – Rithy Panh (Cambodia)
La mort de Louis XIV – Albert Serra
Le cancre – Paul Vecchiali (France)

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.