Luxgallery > Tempo Libero > Spettacoli > Cinema > Festival di Cannes 2016, ecco i film italiani

Festival di Cannes 2016, ecco i film italiani

Bellocchio, Virzì e Giovannesi

cannes-2016-La-Pazza-Gioia-di-Paolo-Virzi
Vai allo speciale

Se all’annuncio dei film in gara per la Palma d’oro alla 69esima edizione del Festival del Cinema di Cannes 2016 gli appassionati di cinema italiano erano rimasti delusi, nessuna pellicola tricolore è stata scelta per il concorso ufficiale ecco che non sono tardate le buone notizie.

Come anticipato infatti, l’Italia ci sarà eccome a Cannes 2016 è bastato aspettare la presentazione dei film della Quinzaine des Réalisateurs, sezione parallela del Festival.

Protagonisti alla 69esima edizione della kermesse, La Pazza Gioia di Paolo Virzì con Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi, Fiore di Claudio Giovannesi e in apertura di kermesse Fai bei sogni di Marco Bellocchio pellicola tratta dal romanzo di Massimo Gramellini che era tra i papabili anche per il concorso principale di Cannes 2016.

“E’ un grande piacere – ha commentato Virzìspecie la collocazione nella sezione più scapigliata e meno pomposa, peraltro in ottima compagnia, con un monumento come Bellocchio e col battagliero Giovannesi. Siamo emozionati di mostrare in un’occasione importante come Cannes la nostra storia di follia, di ribellione alle regole, di amicizia curativa tra due donne dalla vita complicata. Quel poco che conosco di quel festival, avendolo frequentato finora solo da spettatore, o per incontri di lavoro, è che sembra una messinscena perfetta per dare ad un cineasta la sensazione strepitosa di essere, almeno per qualche giorno, al centro del mondo”.

Insieme alla 3 pellicole italiane a compleare i 15 titoli della Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2016 ci pensano: Divines di Houda Benyamina, Dog Eat Dog di Paul Schrader, L’Economie du couple di Joachim Lafosse, L’Effet aquatique di Solveig Anspach, Les Vies de Thérèse di Sébastien Lifshitz, il cartoon Ma Vie de courgette di Claude Barras, Mean Dreams di Nathan Morlando, Mercenaire di Sacha Wolff, Neruda di Pablo Larraín, Poesía sin fin di Alejandro Jodorowsky, Raman Raghav 2.0 di Anurag Kashyap, Risk di Laura Poitras, Tour de France di Rachid Djaïdani, Two Lovers and a Bear di Kim Nguyen, Wolf and Sheep di Shahrbanoo Sadat.

Quinzaine des Réalisateurs - La Pazza Gioia di Paolo Virzì con Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi

L’Italia sarà poi presenta anche nella sezione Classics del Festival di Cannes 2016 con le pellicole Signore & Signori di Pietro Germi, Terrore nello spazio di Mario Bava e un documentario sulla famiglia Coppola, The Family Whistle di Michele Russo.

Vai allo speciale