15 maggio 2015

Festival di Cannes 2015, da Charlize a Garrone

Presentato Il racconto dei racconti

Charlize Theron e Sean Penn a Cannes 2015

Siamo solo al secondo giorno di Festival, eppure Cannes 2015 ha già messo il turbo.

Dopo il red carpet inaugurale, ieri la manifestazione cinematografica si è aperta con la presentazione dei primi due film in concorso: il giapponese Our Little Sister, diretto da Koreeda Hirozaku, e Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, il primo dei tre film italiani in gara.

Il film, uscito in contemporanea nelle sale italiane, è il primo girato in inglese dal regista di Gomorra ed è ispirato a un’opera letteraria del Seicento, Lo cunto de li cunti, scritta da Giambattista Basile.

La pellicola, accolta con poco entusiasmo dalla critica, è stata invece salutata dal pubblico con sette minuti di applausi convinti così come erano state sincere le risate durante alcune scene del film particolarmente divertenti, come all’inizio dell’episodio La pulce.

Sulla Croisette era presente tutto il cast stellare tra cui Salma Hayek, Vincent Cassel e Alba Rohrwacher.

Le due attrici hanno scelto di indossare la stessa griffe sia al photocall sia sulla Montèe des Marches: Salma ha mostrato tutta la sua innata sensualità con due look Alexander McQueen, mentre Alba, che lo scorso anno ha trionfato sulla Croisette con la sorella Alice con Le meravigliepremiato con il Grand Prix, ha optato per due mise di Valentino.

Garrone ha dovuto condividere l’attenzione dei paparazzi assiepati davanti al Palais con uno dei film più attesi della manifestazione, grazie anche alla sua protagonista femminile, che già al photocall aveva stregato tutti mostrando le sue gambe infinite e il suo viso perfetto.

Ieri, secondo giorno di Cannes 68, è stato presentato fuori concorso Mad Max – Fury Road di George Miller, quarto film sul personaggio interpretato da Mel Gibson, che torna con il volto di Tom Hardy.

Al suo fianco, una grande Nicholas Hoult, Zoë Kravitz e Riley Keough, ma soprattutto la splendida Charlize Theron, che dopo aver incantato nel pomeriggio con un minidress di pelle di Valentino, sul red carpet ha letteralmente lasciato tutti a bocca aperta con un abito da sera giallo canarino di Christian Dior.

Bellissima, femminile, glam ed eterea ma soprattutto innamorata: a stringerle la mano sul tappeto rosso il fiero compagno Sean Penn.

Charlize a parte, la palma d’oro di look più bello del secondo giorno di Cannes va a Julianne Moore, una visione con un abito di velluto bordeaux griffato Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci.

E poi, Naomi Watts in Ralph LaurenVincent Cassel e Claudia Gerini in Armani Anna Safroncik in Alberta Ferretti.

Tutte le foto nella gallery!

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.