25 settembre 2016

Festival del Cinema di Roma 2016: il cibo sarà made in Puglia

Un evento gastronomico vero e proprio all'interno del Festival del Cinema di Roma 2016: il cibo per la kermesse sarà tutto made in Puglia

Dal 13 al 23 ottobre 2016 torna l’appuntamento con il Festival del Cinema di Roma che per dieci giorni porterà tanti ospiti internazionali nonché star del cinema italiano sul red carpet romano; per tale occasione una svolta made in Italy che spinge a far conoscere al mondo intero la genuinità del cibo italiano in tutto il mondo. Per tutto il periodo della kermesse infatti al Festival del Cinema di Roma 2016 tutto il cibo proposto sarà made in Puglia con un vero e proprio evento gastronomico all’interno della manifestazione cinematografica.

All’interno del Festival del Cinema di Roma 2016 ci sarà infatti Foodopolis, una vera e propria novità enogastronomica che proporrà ai visitatori della kermesse esclusivamente cibo made in Puglia: orecchiette, burrata di Andria, pane di Altamura, bombette e capocollo di Martina Franca, solo prelibatezze che richiamano la storica tradizione della cucina pugliese a braccetto con le specialità romane grazie alla presenza di special guest di rilievo; tra i protagonisti di questo evento enogastronomico all’interno del Festival del Cinema di Roma 2016 ci sarà infatti anche Paolo Parisi, il cosiddetto allevatore eretico nonché frontman dell’identità gastronomica italiana.

Foodopolis si svolgerà durante il Festival del Cinema di Roma 2016 all’interno dell’Auditorium Parco della Musica e si dividerà in due parti: un’area prettamente lounge dedicata alla Capitale e un’area dedicata al cibo pugliese in versione smart, Roma e la Puglia si raccontano attraverso il cibo al Festival del Cinema.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.