Luxgallery > Gusto > Festa di San Patrizio 2016, cosa fare lo dice Guinness

Festa di San Patrizio 2016, cosa fare lo dice Guinness

Lanciata l'iniziativa e il menu #GuinnessTache

Guinness-Festa-di-San-Patrizio-2016_01

17 marzo 2016, strade e monumenti si tingono di verde per festeggiare il St. Patrick Day 2016, il Santo Patrono d’Irlanda, adottato ormai in ogni parte del mondo complice la voglia di far festa degli irlandesi a suon di birra, feste in stile Irish e tanta musica dal vivo.

Per celebrare la Festa di San Patrizio 2016 ecco che Guinness, e chi meglio della birra irlandese per eccellenza potrebbe dare consigli migliori, ha pensato per gli estimatori italiani dei consigli davvero da non perdere.

Partiamo da una sfida a suon di hashtag. Per tutto il giorno di San Patrizio, oggi 17 marzo, Guinness lancia la campagna #GuinnessTache. Per partecipare basterà postare e condividere una foto dello “sbaffo” lasciato dalla celebre stout “perché la GUINNESS non la bevi ma la “sbaffi”!”

Gli italiani più fortunati potranno scattarsi un selfie con tanto di sbaffo davanti a uno dei monumenti che oggi, in onore della Festa di San Patrizio 2016, si tingeranno di verde: il Colosseo, la Torre di Pisa, la Mole Antonelliana e la Villa Reale di Monza.

Per sentirsi poi veramente irlandesi per un giorno, accanto all’iniziativa #GuinnessTache, Guinness ha pensato alcune prelibate ricette per portare un po’ di Irlanda anche sulle tavole italiane. Un menù variegato dove non può mancare la classica birra “stout”.

Guinness West Indies Porter - Festa di San Patrizio 2016L’aperitivo della cena della Festa di San Patrizio 2016 è a base di Salmone affumicato su un letto di finocchietto croccante da servire con del burro salato. Perfetto da accompagnare con una Dublin Porter.

Tappato il primo languorino, si passa la piatto forte della tipica cena per il St. Patrick Day. Se gli americani nel Giorno del Ringraziamento mangiano tacchino ripieno ecco che gli irlandesi a San Patrizio si deliziano con Pollo grigliato con Guinness e lime meglio se con una bella Guinness alla spina, uno spillatore a casa se volete essere veri aspiranti irlandesi lo dovete avere.

E in un giorno di festa non può mancare naturalmente un dolce. Per finire la cena della Festa di San Patrizio 2016 ci vuole una Torta cioccolato e arance, ricoperta da una glassa sfiziosa dall’ingrediente segreto. In questo caso lasciatevi tentare da un bicchiere di Guinness West Indies Porter, che fonda le sue radici in una tradizione secolare.

Happy St. Patrick Day 2016 con Guinness e ricordatevi, #GuinnessTache.