Luxgallery > Celebrità > Fedez: “A 16 anni avevo una pistola nello zaino, la moglie di Jovanotti insultava mia madre”

Fedez: “A 16 anni avevo una pistola nello zaino, la moglie di Jovanotti insultava mia madre”

Fedez si racconta in un'intervista al Corriere della Sera

02c_fedez-in-gucci_courtesy-of-newtopia

Fedez non ha mezze misure e quando parla, come sempre, non ha freni. Nell’intervista con Elvira Serra per il Corriere della Sera sono tantissimi i punti toccati. Dalla periferia al successo fino all’amore per Chiara Ferragni. Non manca neppure qualche nota polemica, con la moglie di Jovanotti, abbiamo estrapolato qualche stralcio della lunga intervista.

Il padre di un mio amico era appena uscito dalla prigione, dopo essersi fatto 30 anni, e veniva in giro con noi. Il padre di un mio amico era appena uscito dalla prigione, dopo essersi fatto 30 anni, e veniva in giro con noi. Ogni tanto, siccome temeva di essere fermato, il padre del mio amico ci dava la sua pistola, per tenergliela. Io nella mia sconsideratezza la mettevo nello zaino. Una roba che oggi mi dico coglione…Casa mia era al confine tra Buccinasco e Corsico, leggendo un libro su Vallanzasca mi sono accorto che metà dei miei compagni di classe avevano cognomi poco raccomandabili. A quei tempi c’erano mode da seguire e io non le seguivo. Dovevi giocare a calcio: mai fatto. Truccare il motorino: non l’avevo. Ascoltare certa musica: facevo l’opposto. Non ero molto socievole. Sono tornato più di una volta a casa senza scarpe. Ero alle medie. Comunque non la ricordo come una cosa traumatica, succedeva a tutti.” Un’infanzia e adolescenza abbastanza toste.

Non manca neppure una battuta circa il fatto che sia lui a guadagnare più della fidanzata Chiara Ferragni, ottime parole per Arisa, che Fedez definisce una “ragazza d’oro” e per Manuel Agnelli. Forte tensione, invece, con Jovanotti: “No comment. Posso solo aggiungere che a un certo punto sua moglie ha cominciato a insultare mia madre su Twitter”.

Tags:

,