5 novembre 2014

Fabiola Gianotti per il CERN

Il primo Direttore donna del centro di ricerca ginevrino

Fabiola Gianotti per il CERN

Le figure femminili che svolgono incarichi di prestigio nelle aziende più rinomate al mondo, sono in aumento.

Marissa Mayer ricopre la carica di Chief Executive Officer di Yahoo!, Jane Reeve è l’Ad della Camera della Moda Italiana, Saint Laurent ha scelto Francesca Bellettini come Direttore Generale della maison, Susan Wojcicki è Senior Vice President di YouTube, solo per fare qualche esempio.

Ora è la volta della 52enne Fabiola Gianotti.

La scienziata italiana arriva ai piani alti del CERN di Ginevra, dando il cambio a Rolf Heuer in qualità di Direttore Generale.

Il mandato della Gianotti sarà esecutivo a partire dal 1° gennaio 2016 e avrà una durata di 5 anni. La nomina sarà formalizzata nella sessione di dicembre del Consiglio.

Ecco le parole del fisico romano: “è un grande onore per me essere stata scelta come prossimo Direttore Generale del CERN, dopo 15 predecessori. Il CERN è un centro scientifico d’eccellenza, e una motivo di orgoglio per i fisici di tutto il mondo. Il CERN è anche una culla per la tecnologia e l’innovazione, una fonte di conoscenza e di educazione, e un brillante esempio di cooperazione scientifica a livello mondiale. E’ la combinazione di questi quattro ingredienti che rende unico il CERN, un posto che rende gli scienziati ricercatori migliori e persone migliori. Mi impegnerò a fondo per mantenere alto il nome del CERN, con l’aiuto di tutti, tra cui il Consiglio del CERN, il personale e gli utenti di tutto il mondo”.

Fabiola Gianotti

Anche l’Università Statale di Milano si congratula con la sua ex studentessa: “Una bella notizia per l’Italia, ma soprattutto per il nostro Ateneo, arriva da Ginevra, dove la nostra laureata ed ex ricercatrice – Fabiola Gianotti – è stata nominata Direttore Generale del CERN, il più importante centro al mondo per ricerca in fisica delle particelle.

Nata a Roma nel 1962, Fabiola Gianotti si è laureata in Fisica in Statale, dove nel 1989 ha anche conseguito il dottorato di ricerca in fisica sperimentale subnucleare, svolgendo in seguito ricerca prima come borsista all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – Sezione di Milano, poi come ricercatrice universitaria presso il nostro dipartimento di via Celoria fino al 1997.

Lavora al CERN già dal 1987, e dal 1994 è fisico di ricerca nel Physics Department del Centro di ricerca svizzero, dove ha lavorato su vari esperimenti come UA2, ALEPH e ATLAS, di cui è stata coordinatore internazionale dal 2009 al 2013.

E proprio guidando l’esperimento ATLAS che Gianotti ha annunciato – il 4 luglio 2012 – la scoperta del bosone di Higgs, risultato scientifico premiato nel 2013 con il Nobel per la Fisica ai teorici che per primi avevano ipotizzato l’esistenza di questa particelle.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui la nomina da parte del Presidente Giorgio Napolitano nel febbraio 2009 a Commendatore della Repubblica Italiana, e nel settembre 2013 a Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. La rivista Time l’ha collocata quinta nella graduatoria delle persone dell’anno 2012”.

L'entusiasmo di Fabiola Gianotti

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.