25 novembre 2014

Expo 2015 presentati gli Chef Ambassador

Ugo Alciati, Enrico Bartolini, Cesare Battisti, Ernst Knam, Davide Oldani, Carlo Cracco, Moreno Cedroni e Pietro Leeman

Expo 2015 Chef Ambassador: Ugo Alciati, Enrico Bartolini, Cesare Battisti, Ernst Knam e Davide Oldani

E’ di qualche mese fa la notizia che a fare da Ambasciatore del Gusto della Regione Lombardia all’Expo 2015 per il settore Agroalimentare è Carlo Cracco, con l’uovo, forse il simbolo più celebre della sua cucina.

Lo Chef Stellato però non sarà solo in questo importante compito. Proprio in questi giorni, infatti, sono stati presentati ufficialmente gli Chef Ambassador che hanno accettato di interpretare il tema della manifestazione Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita attraverso la scelta di un ingrediente rappresentativo dei valori di Expo 2015.

Protagonisti di un evento aperto al pubblico e ospitato dall’Expo Gate di via Beltrami, i cinque rappresentanti dell’alta gastronomia italiana nominati sono: Ugo Alciati, Enrico Bartolini, Cesare Battisti, Ernst Knam e Davide Oldani.

Che sia zafferano, cacao, latte o riso, gli Chef si sono fatti dunque portavoce, e lo faranno ovviamente nei prossimi mesi, dei valori che l’Expo 2015 si prefigge di promuovere.

Lo chef del ristorante Guido di Serralunga D’Alba, Ugo Alciati, ha scelto di cimentarsi con il latte, Bartolini alla guida del Devero ha proposto la melanzana, Cesare Battisti dal Ratanà interpreta un classico della tradizione milanese come il riso, il celebre pasticcere Ernst Knam non si fa mancare il cacao, mentre Davide Oldani del D’O di Cornaredo punta sullo zafferano.

All’iniziativa Ambassador, accanto a Carlo Cracco, Ugo Alciati, Enrico Bartolini, Cesare Battisti, Ernst Knam e Davide Oldani, hanno aderito anche altri due esponenti del mondo dell’alta ristorazione made in Italy come Moreno Cedroni, che ha scelto come ingrediente simbolo l’olio extravergine d’oliva e Pietro Leeman con il grano saraceno.

Attraverso una video intervista realizzata all’interno dei rispettivi ristoranti di lusso, gli Chef hanno raccontato cosa si aspettano dall’Expo 2015 motivando la scelta dell’ingrediente, semplice, ma significativo, che useranno per raccontare al meglio i valori dell’esposizione universale.

Il progetto Ambassador ha come fine ultimo quello di creare una rete di opinion leader che veicoli a livello internazionale i valori dell’Expo, che si tratti di filosofi, giornalisti, scrittori, creativi, attori, musicisti o chef, accomunati dalla voglia di contribuire in prima persona con spunti di riflessione sulla manifestazione universale. Finora sono più di 70 le personalità che hanno aderito al progetto.

Ecco gli Chef Ambassador di Expo 2015:

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.