23 novembre 2012

Expo 2015, Padiglione Italia

Firmato Marco Balich

Diana Bracco presenta il Padiglione Italia di Expo 2015

Se Andrea Puppa ha disegnato il logo multicolor di Expo 2015, è di Marco Balich la firma del concept del Padiglione Italia, presentato il 20 novembre 2012 alla Triennale di Milano nel corso del Workshop “Disegnare l’Italia”.

Il creativo italiano è considerato una delle figure più importanti a livello mondiale nella produzione di grandi eventi: ha creato e prodotto le Cerimonie di Apertura e Chiusura dei Giochi Olimpici di Torino 2006 e ricoprirà lo stesso incarico per i Giochi Olimpici di Rio 2016.

“Abbiamo deciso di lanciare entro il 30 novembre una Gara europea per la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva del Padiglione Italia che si svilupperà lungo il Cardo – ha affermato Diana Bracco, Commissario Generale di Sezione per il Padiglione Italia e Presidente di Expo 2015 S.p.A.  – e oggi abbiamo organizzato questo evento per raccontare a tutti il concept che sarà alla base della prima importantissima gara. Il nostro compito è infatti proporre contenuti di alta qualità che sappiano comunicare ed emozionare”.

Marco Balich si è detto onorato: “sono lieto che le idee che ho offerto al mio Paese siano state accettate e che presto diventeranno lo spunto per il lavoro degli architetti per la realizzazione del Padiglione Italia. Ringrazio il Commissario Diana Bracco e l’Expo 2015 per la fiducia riposta in me. Sono convinto che l’Expo di Milano rappresenterà su scala internazionale un forte segnale di cambiamento”

La creatività made in Italy godrà fra tre anni di una vetrina espositiva privilegiata.

Marco Balich alla presentazione del Padiglione Italia

www.padiglioneitaliaexpo2015.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.