9 ottobre 2013

Expo 2015, le idee per la città del futuro

I vincitori del concorso

Expo 2015, le idee per la città del futuro

Prosegue il countdown verso l’Esposizione Universale che  il primo maggio 2015 aprirà i battenti a Milano.

Abbiamo visto come la città lombarda sia in fermento sia da un punto di visto architettonico sia organizzativo. In attesa di saperne di più sui nuovi progetti urbani in cantiere, vi sveliamo i nomi dei vincitori di “Digital Ideas for Expo City 2015”, il concorso di idee promosso da Telecom Italia ed Expo 2015, in collaborazione con il mensile Domus.

L’obiettivo del contest?

Individuare soluzioni innovative, basate sulle nuove tecnologie digitali applicabili in ambito urbano e domestico, in grado di incidere positivamente sul territorio e sulla vita delle persone.

Servizi per il turismo sostenibile, digitalizzazione dei materiali fieristici e una piattaforma social per la ristorazione: ecco i 3 progetti più innovativi, basati sulle tecnologie di Cloud Computing e NFC.

Il progetto classificatosi al primo posto è “Meltin spot” del team composto da Francesco Mammetti, Gilles Traditi, Matteo Binci, Francesca Di Gennaro e Sepehr Shoshsokhan: un’applicazione per la fruizione di servizi turistici che spaziano dalla ristorazione alla lavanderia, fino al car sharing, offerti da privati cittadini.

Il secondo premio è stato assegnato al progetto di dematerializzazione e digitalizzazione del materiale promozionale “Tap togather” del team formato da Marco Baldessari, Ebru Boyaci e Marco Cattaneo.

Terzo classificato, infine, il progetto “Good Food”, del gruppo composto da Elisa Segoni, Guido Mengoni, Matteo Casini, che punta a creare una piattaforma social dotata di un sistema di certificazione dell’autenticità delle recensioni relative alla qualità della ristorazione.

I progetti prescelti, oltre ad aggiudicarsi un finanziamento variabile tra i 6.000 e i 2.000 euro, potranno essere sviluppati nell’ambito della Digital Smart City di Expo Milano 2015, la città intelligente, digitalizzata e sostenibile che Telecom Italia, in qualità di Global Service Partner dell’Esposizione Universale, concorrerà a realizzare.

La premiazione dei vincitori avrà luogo l’11 dicembre 2013.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.