11 luglio 2016

Euro 2016, la finale in 10 foto e un video

Dalle lacrime di Cristiano Ronaldo alla performance di David Guetta

Euro 2016 – Cristiano Ronaldo

Ieri sera, 10 luglio 2016, il Portogallo di Cristiano Ronaldo ha battuto per 1 a 0 ai tempi supplementari la Francia, Paese ospitante, aggiudicandosi il suo primo campionato europeo di calcio.

A consegnare la vittoria ai portoghesi è stato Eder segnando un goal al 109esimo minuto del secondo tempo supplementare. A trascinare la squadra alla vittoria, 12 anni dopo aver perso la finale degli Europei del 2004 in casa contro la Grecia, è stato Cristiano Ronaldo nonostante sia uscito dal campo per un infortunio dopo pochi minuti dal calcio d’inizio.

Una finale al cardiopalma in cui tutti gli occhi erano rivolti proprio verso il capitano del Portogallo che, dopo essere uscito in barella e aver fatto i controlli preliminari, dovrà stare fermo 30 giorni per una lesione di primo grado al legamento laterale interno del ginocchio sinistro, Cristiano Ronaldo è stato in panchina o meglio a bordo campo a incitare i compagni sicuro che avrebbero battuto la Francia e così è stato.

Questo Euro 2016 insomma verrà ricordato per una grande performance dell’Italia, il bacio che il CT Antonio Conte ha dato alla moglie al termine della partita con la Spagna è stato il più condiviso dal popolo del web e le lacrime dei giocatori Buffon in primis alla fine della partita con la Germania hanno fatto dimenticare i rigori sbagliati di Zaza e Pellè, per il debutto agli europei in grande stile della nazionale islandese, per la débâcle degli inglesi ma soprattutto per le lacrime di Cristiano Ronaldo prima di dolore e poi di gioia la prima vittoria in un torneo internazionale del Portogallo.

Come a tutte le finali che si rispettino, dal Super Bowl alla Champion League, prima dell’inizio della finale di Euro 2016 fra Francia e Portogallo lo Stade de France di Parigi ha ospitato un minishow firmato da David Guetta, che si era occupato anche della cerimonia d’apertura.
Ad accompagnare il famoso dj nell’esecuzione di Seven nation army e This one’s for you, inno ufficiale di questi campionati europei di calcio 2016, un’orchestra con violini e fisarmonica e Zara Larsson.

https://www.youtube.com/watch?v=-r111pTdaBU

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.