15 dicembre 2015

Euro 2016, il calendario

La prima partita deli Azzurri è il 13 giugno

Euro 2016, il calendario

6 mesi esatti l’altro ieri e la Nazionale Italiana di calcio esordirà sui campi degli Europei 2016.

Come confermato dal presidente della FIGC Carlo Tavecchio, la sede dell’importante appuntamento calcistico non è stata messa in discussione dagli attentati di Parigi del 13 novembre.

Il fischio d’inizio del campionato UEFA è in programma venerdì 10 giugno a Parigi con il l’incontro Francia-Romania che si giocherà alle ore 21.

Le prime tre partite degli Azzurri di Antonio Conte si disputeranno il 13 giugno alle 21.00 contro il Belgio di Marc Wilmots, il 17 giugno alle 15.00 contro la Svezia di Erik Hamrén e il 22 giugno alle 21.00 contro la Repubblica d’Irlanda di Martin O’Neill, il successore del Trap.

“Non è sicuramente un girone facile – ha commentato a caldo Tavecchio – ma il livello della competizione è così alto che pensare di non avere insidie sarebbe irrealistico. Giocheremo contro il Belgio, che conosciamo bene, e sono sicuro che dimostreremo sul campo che l’Italia vale molto di più del ranking che le riconoscono le attuali classifiche”.

Per gli appassionati di calcio è giunto allora il momento di segnare in agenda tutte le partite di Francia 2016, annunciate il 12 dicembre al Palais des Congrès di Parigi sotto la direzione del Segretario Generale UEFA Gianni Infantino. Fino alle ore 12 di lunedì 18 gennaio 2016 collegandosi a www.euro2016.com sarà possibile avanzare richiesta di acquisto dei biglietti assegnati dalla UEFA per la gare che la Nazionale Italiana disputerà nella fase finale del Campionato Europeo.

Sorteggi Euro 2016

Fase a gironi:
Venerdì 10 giugno, 21.00 (St-Denis): Francia – Romania – Gruppo A
Sabato 11 giugno, 15.00 (Lens): Albania – Svizzera – Gruppo A
Sabato 11 giugno, 18.00 (Bordeaux): Galles – Slovacchia – Gruppo B
Sabato 11 giugno, 21.00 (Marsiglia): Inghilterra – Russia – Gruppo B
Domenica 12 giugno, 15.00 (Parigi): Turchia – Croazia – Gruppo D
Domenica 12 giugno, 18.00 (Nizza): Polonia – Irlanda del Nord – Gruppo C
Domenica 12 giugno, 21.00 (Lille): Germania – Ucraina – Gruppo C
Lunedì 13 giugno, 15.00 (Tolosa): Spagna – Repubblica Ceca – Gruppo D
Lunedì 13 giugno, 18.00 (St-Denis): Repubblica d’Irlanda – Svezia – Gruppo E
Lunedì 13 giugno, 21.00 (Lione): Belgio – Italia – Gruppo E
Martedì 14 giugno, 18.00 (Bordeaux): Austria – Ungheria – Gruppo F
Martedì 14 giugno, 21.00 (St-Etienne): Portogallo – Islanda – Gruppo F

Mercoledì 15 giugno, 15.00 (Lille): Russia – Slovacchia – Gruppo B
Mercoledì 15 giugno, 18.00 (Parigi): Romania – Svizzera – Gruppo A
Mercoledì 15 giugno, 21.00 (Marsiglia): Francia – Albania – Gruppo A
Giovedì 16 giugno, 15.00 (Lens): Inghilterra – Galles – Gruppo B
Giovedì 16 giugno, 18.00 (Lione): Ucraina – Irlanda del Nord – Gruppo C
Giovedì 16 giugno, 21.00 (St-Denis): Germania – Polonia – Gruppo C
Venerdì 17 giugno, 15.00 (Tolosa): Italia – Svezia – Gruppo E
Venerdì 17 giugno, 18.00 (St-Etienne): Repubblica Ceca – Croazia – Gruppo D
Venerdì 17 giugno, 21.00 (Nizza): Spagna – Turchia – Gruppo D
Sabato 18 giugno, 15.00 (Bordeaux): Belgio – Repubblica d’Irlanda – Gruppo E
Sabato 18 giugno, 18.00 (Marsiglia): Islanda – Ungheria – Gruppo F
Sabato 18 giugno, 21.00 (Parigi): Portogallo – Austria – Gruppo F

Domenica 19 giugno, 21.00 (Lille): Svizzera – Francia – Gruppo A
Domenica 19 giugno, 21.00 (Lione): Romania – Albania – Gruppo A
Lunedì 20 giugno, 21.00 (St-Etienne): Slovacchia – Inghilterra – Gruppo B
Lunedì  20 giugno, 21.00 (Tolosa): Russia – Galles – Gruppo B
Martedì 21 giugno, 18.00 (Parigi): Irlanda del Nord – Germania – Gruppo C
Martedì 21 giugno, 18.00 (Marsiglia): Ucraina – Polonia – Gruppo C
Martedì 21 giugno, 21.00 (Bordeaux): Croazia – Spagna – Gruppo D
Martedì 21 giugno, 21.00 (Lens): Repubblica Ceca – Turchia – Gruppo D
Mercoledì 22 giugno, 18.00 (Lione): Ungheria – Portogallo – Gruppo F
Mercoledì 22 giugno, 18.00 (St-Denis): Islanda – Austria – Gruppo  F
Mercoledì 22 giugno, 21.00 (Nizza): Svezia – Belgio – Gruppo E
Mercoledì 22 giugno, 21.00 (Lille): Italia – Repubblica d’Irlanda – Gruppo E

Eliminazione diretta:
Ottavi di finale
Sabato 25 giugno, 15.00 (St-Etienne): Seconda Gruppo A – Seconda C – Partita 1
Sabato 25 giugno, 18.00 (Parigi): Vincente B – Terza A/C/D – Partita 2
Sabato 25 giugno, 21.00 (Lens): Vincente D – Terza B/E/F – Partita 3
Domenica 26 giugno, 15.00 (Lione): Vincente A – Terza C/D/E:– Partita 4
Domenica 26 giugno, 18.00 (Lille): Vincente C – Terza A/B/F – Partita 5
Domenica 26 giugno, 21.00 (Tolosa): Vincente F – Seconda E – Partita 6
Lunedì 27 giugno, 18.00 (St-Denis): Vincente E – Seconda D – Partita 7
Lunedì 27 giugno, 21.00 (Nizza): Seconda B – Seconda F – Partita 8

Quarti di finale
Giovedì 30 giugno, 21.00 (Marsiglia): Vincente Partita 1 – Vincente Partita 3 – QF1
Venerdì 1 luglio, 21.00 (Lille): Vincente Partita 2 – Vincente Partita 6 – QF2
Sabato 2 luglio, 21.00 (Bordeaux): Vincente Partita 5 – Vincente Partita 7 – QF3
Domenica 3 luglio, 21.00 (St-Denis): Vincente Partita 4 – Vincente Partita 8 – QF4

Semifinali
Mercoledì 6 luglio, 21.00 (Lione): Vincente QF1 – Vincente QF2 – SF1
Giovedì 7 luglio, 21.00 (Marsiglia): Vincente QF3 – Vincente QF4 – SF2

Finale
Domenica 10 luglio, 21.00 (St-Denis): Vincente SF1 – Vincente SF2

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.