22 luglio 2016

Estate 2016, pausa di relax e lusso in Costiera Amalfitana

Monastero Santa Rosa 

Monastero Santa Rosa – Costiera Amalfitana

All’inizio me ne innamorai soltanto vedendone le foto in internet, e poi passò almeno un anno prima di riuscire a soggiornarci. Quando finalmente varcammo la soglia d’ingresso, un mondo meraviglioso e inaspettato si aprì davanti ai nostri occhi, a cominciare dalla sontuosa suite che ci era stata riservata. Fuori da essa, c’era – e c’è tuttora – un ambiente tanto lussuoso e affascinante, quanto incredibilmente semplice e rispettoso della tradizione, perché il Monastero Santa Rosa è sì uno degli alberghi a cinque stelle più famosi e ricercati d’Italia, ma è anche un luogo di intimismo e profondità, di relax, di quiete, non per niente ricavato da un’antica dimora religiosa.

Ci troviamo nella già di per sé spettacolare Costiera Amalfitana, nel piccolo paesino di Conca dei Marini: qui, sulla cima di un dirupo che regala una vista prodigiosa sull’intero panorama circostante, è abbarbicata quella che nel 1600 era l’accogliente casa di un gruppo di monache, ben presto divenute note nei dintorni per la gustose sfogliatelle alla crema che preparavano la mattina presto e poi distribuivano ancora calde.

Di quell’epoca oggi è rimasta viva tra le pareti l’atmosfera, dal momento che i restauri successivi per adibire il monastero a hotel di lusso hanno cercato di intaccare il meno possibile l’originale aspetto della struttura: ad esempio, è ancora presente la ruota nella quale le religiose depositavano le medicine preparate con le loro erbe officinali, o la campana che annunciava l’arrivo di qualche viaggiatore.

Monastero Santa Rosa - Costiera Amalfitana

Dopo che a metà dell’Ottocento l’edificio rimase inabitato, fu per primo un albergatore romano a coglierne le capacità turistiche, cosicché nel 1924 esso divenne a tutti gli effetti un hotel, non ancora così raffinato ma già frequentato da importanti personaggi come Eduardo De Filippo, Jacqueline Kennedy e Gianni Agnelli; attualmente è invece passato nella mani dell’americana Bianca Sharma, la quale se ne innamorò al mio pari nel 2000, mentre passava in barca proprio davanti al ripido promontorio. Dopo undici anni di restauro filologico, l’albergo è stato trasformato in una delle perle ricettive italiane più ambite, specialmente grazie alle fiorite terrazze a gradoni dove si estende una fantastica piscina a sfioro pluripremiata sia per la forma che per la posizione ineguagliabile di fronte al mare blu.
Ad essa si aggiungono i curati giardini dove è possibile rilassarsi all’ombra e scoprire le piante officinali coltivate, salire e scendere le scalinate in pietra, fino a raggiungere la Spa, altro fiore all’occhiello del Santa Rosa. All’interno di questo angolo unico e appartato, al percorso benessere e ai messaggi per il corpo si affianca la collaborazione con l’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella, con sede a Firenze.

Monastero Santa Rosa - Costiera Amalfitana

“Una nota a parte va dedicata al nostro ristorante Il Refettorio – ci spiega il simpaticissimo Direttore Flavio Colantuoniaffidato al celebre Chef Christoph Bob, amante della nostra terra così come dei prodotti genuini di alta qualità che utilizza per confezionare piatti originali adatti a tutti, partendo dalla dieta mediterranea per spaziare poi attraverso la sua infinita fantasia”. Gran parte della verdura e della frutta usata per le preparazioni viene coltivata direttamente nell’orto del Monastero.

C’è da dire che riuscire a trovare una camera in estate in questa struttura da sogno non è affatto semplice, poiché essa dispone soltanto di 20 lussuose stanze e suite, nell’idea di mantenere il più possibile intatta la discrezione e la tranquillità dell’ospite. I posti vanno a ruba, ma non è detto che – muovendosi per tempo e avendo tutta la stagione davanti – non si riesca a cogliere anche una delle offerte speciali messe a disposizione dalla Direzione.

Ci limitiamo a citare la Rosa Romance, comprensiva di tre notti in camera Deluxe vista mare o suite Deluxe vista mare più una serie di privilegi, tra cui un sublime massaggio di coppia con candela per la durata di 80 minuti: in pratica, quasi un’ora e mezzo di completo estraniamento dal mondo, per finire in un paradiso terrestre senza simili. E subito dopo vi aspetta la fresca piscina a sfioro davanti all’infinito mare azzurro della Costiera Amalfitana.

Monastero Santa Rosa - Costiera Amalfitana

Informazioni utili.
Monastero Santa Rosa Hotel & Spa
Via Roma 2
84010 Conca dei Marini
Tel: 089 8321199
Web: www.monasterosantarosa.com
E-Mail: info@monasterosantarosa.com

Chiara Giacobelli

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.