3 agosto 2016

Estate 2016, il fascino di una pausa stellata al lago

Cena a Il Piccolo Lago di Marco Sacco

Ristorante Piccolo Lago, Chef Marco Sacco

Dopo il successo di The Floating Piers, questa estate 2016 verrà ricordata per la riscoperta delle gite al lago.
Se Christo ha portato sul Lago d’Iseo 1 milione e mezzo di visitatori con la sua passerella in poco più di 15 giorni, ecco che ci spostiamo ora sul lago di Mergozzo dove un altro artista, questa volta dei fornelli, è pronto a conquistare nuovi e strabilianti record.

Stiamo parlando dello chef Marco Sacco che con il suo ristorante Piccolo Lago, 2 Stelle Michelin, si candida ad essere una tappa d’obbligo per chi trascorrerà le vacanze dell’estate 2016 nel Nord Italia o per chi vuole regalarsi una pausa di lusso prima di partire per mete esotiche o per sconfiggere la nostalgia da rientro in città.

“Un sogno sull’acqua, a un’ora da Milano, dove a comandare sono la fantasia e la creatività, un luogo dove curiosi del cibo e appassionati gourmet si incontrano per viaggiare con i sensi e l’immaginazione” questo e molto di più è ristorante di lusso Il Piccolo Lago.

Come la prua di una nave sulle acque trasparenti del lago di Mergozzo, Il Piccolo Lago è un oasi in tutti i sensi dove è la luce a farla da padrone. Ampi spazi all’aperto, grandi vetrate e un arredamento originale dove sono i dettagli a fare la differenza il tutto pensato per accogliere gli ospiti in un’atmosfera indimenticabile.

Ristorante Piccolo Lago, Chef Marco Sacco

Direttore d’orchestra di questo luogo magico per vista a palato è lo chef Marco Sacco, che conquista la sua prima Stella Michelin nel 2004 a cui segue il secondo importante riconoscimento della Rossa nel 2007.
La carta rende omaggio al luogo incantato dove Il Piccolo Lago è custodito, attinge dal territorio lacustre affondando le proprie radici nella tradizione piemontese. E questo non è solo che l’inizio; grazie a Marco Sacco in cucina trovano spazio contaminazioni lontane che prendono origine dai suoi mille viaggi oltre naturalmente alla gavetta nelle cucine migliori al mondo.

Ristorante Piccolo Lago, Chef Marco Sacco

Diverse le proposte gastronomiche. Alla scelta alla carte, con una speciale proposta estiva, come in ogni ristornate stellato che si rispetti, Marco Sacco abbina diversi percorsi di degustazione alla scoperta della sua cucina: da Gli Indispensabili di Marco Sacco al Il menu creativo passando per uno specialissimo menu di 23 assaggi, serviti e raccontati in un’atmosfera calda ed elettrizzante ovvero seduti a un tavolo che si affaccia direttamente sul lavoro degli chef.

Insomma se sognate di per vivere un‘esperienza gastronomica non comune, il ristorante di lusso Il Piccolo Lago, non potrà che essere la ciliegina sulla torta della vostra estate 2016.

Ristorante Piccolo Lago, Chef Marco Sacco

Il Piccolo Lago
Aperto la sera da martedì a domenica, sabato e domenica anche a pranzo
Via Filippo Turati, 87 – Verbania
Telefono: 0323.586792

Per saperne di più:
www.piccololago.it

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.