Luxgallery > Fashion > Abbigliamento > Moda Donna > Escada ha un nuovo CEO

Escada ha un nuovo CEO

Nominata Iris Epple-Righi

escada-Iris-Epple-Righi

Finita l’estate, Escada inaugurerà un nuovo corso.
A partire dal 1° settembre 2016 il brand del lusso avrà un nuovo amministratore delegato.

Il Chief Executive Officer (CEO) di Escada sarà Iris Epple-Righi. Tedesca, laureata in Germania con un Master in Business alla Eberhard Karls University, la manager ha maturato la sua esperienza nel settore moda e lusso collaborando negli ultimi 14 anni con marchi del calibro di Calvin Klein e Tommy Hilfiger.

“In Iris abbiamo trovato un dirigente con esperienza a livello internazionale e con profonda conoscenza del settore moda: dallo sviluppo del prodotto alla strategia di vendita al dettaglio e vendite on-line”  ha commentato Megha Mittal, presidente di ESCADA.

La posizione di Iris Epple-Righi era ad interim ricoperta da Jörg Wahlers, che con l’arrivo della manager tornerà al ruolo di Chief Financial Officer (CFO) e Chief Operating Officer (COO) di Escada.

Parlando del futuro della maison, Mittal ha poi continuato: “Iris arriva in azienda in un momento importante. Sotto la guida di Jörg, negli ultimi 12 mesi, Escada ha avviato una serie di importanti trasformazioni operative e nuove iniziative per i clienti. Iris continuerà in questo percorso con slancio, occupandosi in particolare di migliorare ancora la qualità del prodotto e di migliorare l’esperienza del Cliente in-store e online. Sono entusiasta di avere l’opportunità di lavorare con Iris e sono fiducioso di aver trovato un dirigente di moda con la giusta esperienza di marchi riconosciuti e di successo a livello mondiale oltre che esperto nella distribuzione europea. Lei è la persona giusta per guidare ESCADA”.

A Iris Epple-Righi spettano dunque obiettivi importanti e grandi sfide. “Il patrimonio forte e il grande potenziale che vedo per il marchio ESCADA mi hanno subito convinta ad unirmi al marchio – ha commentato la manager. – Come cittadino tedesco si tratta di una grande opportunità e guidare uno dei marchi di moda più iconici della Germania, che una importante presenza capillare internazionale, è un importante riconoscimento”.