11 novembre 2016

Eicma 2016: le 5 novità viste in fiera che non potete perdere

Tra le tante novità di Eicma 2016, Luxgallery vi propone le 5 due ruote che non potete proprio perdervi, sia se avete in programma di visitare il salone del ciclo e motociclo questo weekend sia se volete acquistare una moto di lusso

Eicma 2016 – Yamaha TMAX, Velentino Rossi

Dopo la preview per stampa e operatori, Eicma 2016 ha aperto al pubblico. Fino a domenica 13 novembre, infatti, i padiglioni di Rho Fiera a Milano ospiteranno la 74esima edizione dell’Esposizione internazionale ciclo e motociclo.

Come sempre, Eicma, la più importante fiera al mondo dedicata alle 2 ruote, richiama a se migliaia di visitatori appassionati di moto e motori che qui possono trovare le anteprime dei migliori marchi italiani e internazionali. In totale quest’anno sono 1078 gli espositori da 38 Paesi tra cui spiccano, oltre ai top brand del settore due ruote, anche realtà emergenti, customizzatori e aziende che ruotano intorno al mondo del ciclo e motociclo. Tante poi le iniziative collaterali in fiera come in città, come quella promossa da La Rinascente o la Woman Color Experience di Vespa e Shiseido.

Tra le moltissime anteprime presenti a Eicma 2016 abbiamo selezionato 5 novità imperdibili, da cercare se avete in programma una visita al salone del ciclo e motociclo di Milano prima della chiusura, prevista per domenica 13 novembre, sia se state cercando ispirazione per l’acquisto di una nuova moto all’insegna dell’eccellenza sia tecnologica sia di design.

Iniziamo con un nuovo must have per gli amanti delle sportive.
Ecco che a Eicma 2016 la novità più interessante per gli amanti del genere ce la propone Ducati con la sua nuova 1299 Superleggera. Con questa modo, Ducati porta il mondo delle Supersportive stradali ad un livello mai raggiunto.
La 1299 Superleggera Ducati rappresenta infatti la massima espressione ingegneristica, tecnologica e prestazionale mai prodotta in serie da una casa motociclistica è la prima moto stradale di serie con telaio, forcellone, telaietto e ruote realizzati in fibra di carbonio. Se questo non bastasse a convincervi sull’eccellenza del prodotto, ecco che nell’ultima arrivata di casa Ducati l’elettronica è a un livello di sofisticazione tale da superare per certi aspetti quello che si vede in MotoGP.

Eicma 2016 -  1299 Superleggera Ducati

Retrò al punto giusto e dalla tecnologia futurista, non ci si può non innamorare della Triumph Bonneville Bobber.
“La nuova Triumph Bonneville Bobber è una motocicletta incredibile, con una presenza da lasciare senza fiato. Ogni aspetto di questa moto è curato nei minimi dettagli, senza eguali” così Paul Stroud, Chief Commercial Officer di Triumph Motorcycles ha descritto l’ultima arrivata della famiglia Bonneville by Triumph.
Linee pulite, monosella regolabile, manubrio dritto e ampio, carrozzeria e fari anteriori dallo stile essenziale, serbatoio scolpito, cerchi a raggi con ampio pneumatico posteriore e look hard tail, la nuova Triumph Bonneville Bobber nasce dalla ricca tradizione di bobber custom Triumph, che risale agli anni ’40, racchiude alla perfezione i principi di stile minimalista, presenza possente e sviluppo ingegneristico di un autentico bobber. Il risultato? una Bonneville purosangue, iconica e autentica.

Eicma 2016 - Triumph Bonneville Bobber

Dopo una super sportiva e una Bonneville non può mancare un maxi-scooter.
Tra i tanti che hanno fatto il debutto a Eicma 2016, tra i più attesi c’era certamente il TMax by Yamaha il cui volto e niente meno che Valentino Rossi.
La sesta generazione dello Sport Scooter per eccellenza, il nuovo Yamaha TMAX si rinnova pur rimanendo fedele a se stesso. Tre le declinazioni TMAX, TMAX SX, dall’animo sportivo, e TMAX DX, versione top di gamma per una guida turistica, tutte caratterizzate da un design più aggressivo rispetto al passato, grande versatilità di utilizzo e prestazioni al vertice che mantengono alta l’indole sportiva che da sempre caratterizza gli scooter Yamaha TMAX.

Eicma 2016 - Yamaha TMAX, Velentino Rossi

Siete appassionati di moto iconiche e di mobilità sostenibile? A Eicma 2016 ha fatto il suo debutto la Vespa Elettrica.
Mix perfetto di emozione, tecnologia e attenzione all’ambiente la nuova Vespa Elettrica sarà prima di tutto, una vera Vespa, portando la migliore tecnologia dell’elettrico su un veicolo che manterrà lo stile, la agilità, la facilità di utilizzo e il piacere di guida che ne hanno determinato il successo. Il Gruppo Piaggio prende insomma scooter più famoso al mondo, Vespa, e lo traghetta verso il futuro.

Eicma 2016 - Vespa Elettrica

Infine, ideale per chi sta cercando un gioiello su due ruote a un prezzo accessibile e con una cilindrata bassa, la Brixton BX 125, brand del gruppo austriaco KSR, fa al caso vostro.
Dopo il debutto dello scorso anno, Brixton Motorcycles porta a Eicma 2016 con la versione definitiva della Brixton BX 125. Vintage nel design ma con particolari moderni super accattivanti, il cuore pulsante della BX 125 è sviluppato in Giappone. Un connubio che vi farà capitolare.

Eicma 2016 - Brixton BX 125

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.