20 luglio 2015

eBay, addio Enterprise e PayPal

Il colosso delle aste online vende

eBay al Salone del Mobile 2015

Tempo di colpi di mercato in casa eBay.

Settimana scorsa il colosso delle aste online ha venduto 4 attività Enterprise a una cordata composta da Permira Funds e Sterling Partners per la cifra stellare di 925 milioni di dollari.

Da oggi invece si ufficializza il divorzio tra eBay e PayPal che debutta in solitaria con la sigla “PYPL” a Wall Street, come company completamente autonoma nell’indice Nasdaq, con un valore di 43 miliardi di dollari.

La piattaforma di compravendita 2.0 aveva acquisito il metodo di pagamento online nel 2002 per 1,5 miliardi di dollari ma le due società saranno guidate, d’ora in avanti, rispettivamente dai CEO Devin Wenig e Dan Schulman.

In attesa di scoprire la risposta del mercato a questa rivoluzione, eBay brinda ai risultati del secondo trimestre: si parla di ricavi netti pari a 4,38 miliardi di dollari, in aumento del 7% rispetto ai 4,10 miliardi dell’anno scorso.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.