21 aprile 2015

Eataly, miglior e-commerce alimentare 2014

5,3 milioni di fatturato online

Prodotti Eataly

Oscar Farinetti mette in bacheca un altro trofeo.

Dopo essere stato proclamato Imprenditore dell’Anno 2014 dalla società di consulenza Ernst&Young, il numero uno di Eataly brinda agli ottimi risultati raggiunti l’anno scorso dal sito eataly.net.

L’e-commerce della famosa catena enogastronomica di lusso, puntando sul claim “mangi meglio, vivi meglio…anche online!”, ha fatturato 5,3 milioni di euro grazie alle vendite del suo supermarket 2.0.

Ecco in numeri del successo: 60 mila ordini, 300 mila utenti unici al mese, 30 milioni di pagine viste nel 2014 solo per il sito italiano, a cui si aggiungono 25 mila ordini e 10 milioni di visite se si considera il sito dedicato agli USA.

Dopo l’ottimizzazione del sito in versione mobile per smartphone e tablet, per il 2015 è previsto il lancio di un’app nativa per iOS e Android e i primi test per la vendita di prodotti freschi online.

All’apprezzamento degli utenti si aggiunge il conferimento del titolo come miglior sito alimentare e retail 2014 nel corso della quarta edizione del Netcomm E-commerce Award, premio organizzato dal Consorzio Netcomm Italia in collaborazione con TVN Media Group, grazie al partner strategico Alpenite che ha sviluppato una piattaforma e-commerce aderente alla brand identity di Eataly: fare in modo che i migliori prodotti food&wine italiani siano alla portata di tutti. Da questo nasce la fusione fra un negozio alimentare e un’esperienza digitale a 360 gradi: non esclusivamente un sito dedicato agli acquisti, ma un portale che permetta di conoscere i segreti della buona tavola e la cultura italiana del cibo, attraverso news, ricette e approfondimenti.

La piattaforma è disponibile in 3 lingue (italiano, inglese e tedesco), propone oltre 3.500 prodotti, raggiungendo con le spedizioni tutta l’Europa, il Nord America e il Giappone. Ma il successo non si ferma qui: sono infatti già previsti futuri rollout per i Paesi extra Unione Europea, anche in vista di Expo.

“L’e-commerce è un settore molto delicato, in cui bisogna puntare sempre al massimo della qualità attraverso una selezione attenta dei prodotti offerti e del packaging – afferma Franco Denari, CEO e co-founder di Eataly Net. – Credo che l’elemento vincente di Eataly Net sia il potenziamento dell’esperienza dell’utente in un’ottica omni-channel, grazie alla sinergia tra canale online e negozi fisici e la possibilità di conoscere la storia di prodotti e produttori. La continua attenzione verso gli ultimi sviluppi tecnologici ci ha portato a lanciare un sito specificatamente pensato per l’m-commerce e a sviluppare un’app nativa iOS e Android, a breve disponibile: in questo modo la user experience cross-device sarà sempre più integrata. Già oggi i clienti del negozio Eataly Smeraldo trovano sugli scaffali un QR code che li indirizza direttamente alla corrispondente categoria nello Store Online, un progetto pilota che potrà essere esteso in futuro a tutti i punti vendita”.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.