Luxgallery > Viaggi e Vacanze > Mete > Cultura > “Drive me Tasting”: cucina stellata per i nuovi tour di Roma

“Drive me Tasting”: cucina stellata per i nuovi tour di Roma

I tour di Roma diventano golosi: è nato "Drive Me Tasting"

drive me tasting roma

Enogastronomia e cultura: da questa coppia vincente nasce “Drive Me Tasting Bus Gourmet”. Si tratta di un City Sightseeing alternativo che coniuga comfort, pietanze gourmet e la magica visita della Città Eterna.

L’operatore dei celebri bus rossi che permettono di visitare le principali città d’arte italiane in tutta comodità nasce “Drive Me Tasting Bus Gourmet”, un City Sightseeing di lusso che coniuga la cucina stellata, il comfort esclusivo e la magia del visitare Roma. Il servizio è pensato per un pubblico luxury che, accanto o al posto dei normali (e affaticanti) tour della Capitale, preferiscono la comodità e il buon cibo, parte integrante di quello che viene definito “Italian Way of Life”.

L’Italia è famosa infatti in tutto il mondo per essere la patria dell’arte, della cultura ma soprattutto della buona cucina: perché allora non coniugare tutto questo per offrire un servizio esclusivo e unico nel suo genere? Tutti coloro che decideranno di salire su “Drive Me Tasting Bus Gourmet” avranno quindi modo di godere della buona cucina di Marco Bottega – insignito di una stella Michelin – e contemporaneamente ammirare, comodamente a bordo di un bus panoramico di lusso, attrazioni quali Colosseo, Circo Massimo, Piazza Venezia, Castel Sant’Angelo, San Pietro e altri tra i luoghi più suggestivi della Città Eterna. “Con questo innovativo servizio rivolto ai turisti, ma anche a tutti quei residenti che vogliono scoprire Roma, abbiamo voluto completare la ricca gamma di tour e percorsi tematici che già da tempo offriamo nella capitale, tra i quali spiccano il tour delle catacombe e il nuovo prodotto del bike tour sull’Appia Antica lanciato proprio quest’anno. Con Drive Me Tasting centriamo anche l’obiettivo di offrire al visitatore una reale esperienza unica nel suo genere durante il suo soggiorno a Roma” ha spiegato il presidente di City Sightseeing Roma, Giuseppe Cilia.

Tags: