Luxgallery > Celebrità > Donald Trump: allarme dagli psichiatri di Harvard “E’ un narcisista perverso ed è alterato”

Donald Trump: allarme dagli psichiatri di Harvard “E’ un narcisista perverso ed è alterato”

Gli psichiatri di svariate università statunitensi lanciano l'allarme "Trump è un narcisista perverso"

Donald-Trump narcisista perverso

La questione è particolarmente delicata, non soltanto perché si parla della salute mentale di una persona, bensì perché questa persona risulta essere l’uomo più potente del mondo. A dicembre tre luminari della psichiatria – nonché professori presso l’università di Harvard e della California –  scrissero a Obama per esprimere le loro preoccupazioni circa l’equilibrio psichico di Donald Trump, chiesero inoltre di farlo sottoporre a una valutazione neuropsichiatrica.

I suoi sintomi di instabilità mentale, tra i quali la mania di grandezza, l’impulsività, l’ipersensibilità alle offese e alle critiche e l’apparente incapacità di distinguere la fantasia dalla realtà ci portano a mettere in discussione la sua capacità di soddisfare le numerose e importanti responsabilità necessarie per svolgere la sua funzione”. Ora che Trump ha firmato in soli 10 giorni più decreti controversi che Obama in due anni – fra i quali si segnalano il blocco dei fondi per l’aborto – gli psichiatri tornano a battere sull’argomento.

I medici si trovano concordi nel definire Trump il classico “narcisista perverso“, gli psichiatri sottolineano la profonda incompatibilità di una personalità con tale disturbo con il ruolo di immensa responsabilità che gli è stato affidato, ricordando l’accesso del Presidente alle armi nucleari. “Il narcisismo altera la capacità di vedere la realtà in modo tale che usare la logica per convincere chi ne soffre non serve a nulla” ha spiegato la dottoressa Julie Futrell, psicologa clinica, al New York Daily News.

Tags: