2 marzo 2015

Dolce&Gabbana inverno 2015, Bianca Balti sfila col pancione

Si celebra la mamma alla Milano Fashion Week

Dolce&Gabbana inverno 2015, Bianca Balti sfila col pancione

Domenico Dolce e Stafano Gabbana baciati dalla fortuna: i due designer avevano pensato ad una collezione dedicata alla mamma, e, casualmente, una delle loro muse è in dolce attesa.

Regalandoci così uno dei momenti più suggestivi della Milano Fashion Week, Bianca Balti, al sesto mese di gravidanza è salita in passerella per l’autunno inverno 2015-2016 di Dolce&Gabbana.

Sulle note di Viva la mamma di Edoardo Bennato, il cui testo è stato tradotto in 14 lingue, per essere regalato agli ospiti del defilè, e con un tableau vivant di mamme e figli in fondo alla passerella, sono andate in scena la ultime creazioni della maison, basate suii codici estetici ma rivisti in chiave diversa.

Non mancano il pizzo, i ricami e le applicazioni patchwork come le rosse rosse stampate e ricamate su abiti inno alla femminilità, ma svuotati dalla valenza sexy e resi più dolci, morbidi e “materni”.

Sono alleggerite forme e proporzioni degli abiti, che sono decorati con maxi stampe floreali, dichiarazioni d’amore per la mamma, anche in forma di disegni, realizzati dai nipoti di Domenico e Stefano, proprio come i figli di Angelina Jolie avevano decorato l’abito da sposa della mamma.

In passerella oltre alla Balti, anche le bellissime Karlie Kloss e Gigi Hadid, ma anche una serie di raggianti modelle che hanno sfilato con i figli in braccio.

“La moda è troppo fredda. Oggi non basta mandare in passerella dei vestiti. Devi raccontare una storia, devi mandare un messaggio forte. Per questo abbiamo deciso di parlare di mamme, di amore. E non di abiti”, hanno dichiarato i due designer di fronte al loro ennesimo successo.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.