Luxgallery > Abitare > Case di Lusso > Mare > David Bowie in vendita la sua villa ai Caraibi

David Bowie in vendita la sua villa ai Caraibi

Ora di proprietà di Felix Dennis, vale 20 milioni di dollari

La-villa-a-Mustique-di-David-Bowie_06

David Bowie eclettico e stravagante cantautore, attore e produttore discografico britannico, scomparso il 10 gennaio del 2016, aveva fatto edificare 30 anni fa la suggestiva dimora caraibica Mandalay come un inno alla fantasia e di fatto il progetto della dimora rispecchia appieno il gusto particolare ed eccentrico del suo primo proprietario.

Si tratta di una proprietà di grande fascino, immersa nella lussureggiante natura di un’isola privata facente parte delle Piccole Antille, Mustique. Situata al punto d’incrocio del Mar dei Caraibi e dell’Oceano Atlantico, l’isola appartiene allo stato di St.Vicent e Grenadine e si configura come una località esclusiva che ospita solo 80 case al suo interno.

Gli affitti locali si aggirano sui 75 mila euro settimanali e tra i suoi più celebri residenti si annoverano vip del calibro di Mick Jagger, Kate Middleton e Kate Moss. La proprietà fu venduta qualche anno fa al poeta inglese Felix Dennis per 5 milioni di dollari. In seguito alla recente scomparsa di quest’ultimo la residenza è stata rilanciata sul mercato immobiliare di lusso per la cifra di 20 milioni di dollari.

La lussuosa proprietà caraibica fu utilizzata dal Duca Bianco come un rifugio privato negli anni’90. Le linee architettoniche e il design si ispirano al mondo orientale, in particolare alle dimore indonesiane costruite su strutture di palafitte. L’arte orientale è stata poi rivisitata in chiave contemporanea, conducendo alla realizzazione di un’incantevole proprietà incastonata nel verde e circondata tutt’attorno da uno specchio d’acqua costituito da lagune e piscine naturali multiple terrazzate con rocce alle quali è possibile accedere da ogni stanza della villa. Il rigoglioso giardino che circonda la proprietà è frutto dell’opera del designer Made Wijaya che ha deciso di impreziosire lo scenario esterno con sculture di tipo indonesiano e di circondare lo specchio d’acqua con una decorazione floreale composta da oleandri, ficus, ninfee e gigli.

In questo scenario paradisiaco sorge la villa che ospita al suo interno 5 camere da letto. La camera padronale è collocata a picco sulla piscina. Gli ampi e soleggiati ambienti della villa comprendono anche una grande area living dotata di un soffitto decorato e di arredi in stile animalier. Un altro spazio dotato di una decorazione altrettanto suggestiva è la sala giochi, la stanza è infatti impreziosita da una decorazione realizzata con conchiglie. Un lungo portico si affaccia sull’esterno dell’abitazione e ospita un bar open air. Lo studio, dotato di un palcoscenico per spettacoli privati, presenta un soffitto realizzato in bambù.

La villa a Mustique di David Bowie

In collaborazione con: www.luxuryestate.com